Prossimo incontro: 12ª giornata di andata

Prossimo incontro Juniores: 12ª giornata di andata

Previsioni Meteo Comune di Cavriglia

TAGS Articoli

Archivi

Prima Categoria: 11ª giornata di andata

27/11/2022 – Buona prova della Castelnuovese ma è solo 1-1

AUDACE GALLUZZO CUBINO 3-3
BIBBIENA SETTIGNANESE 0-0
CALCIO PESTELLO AMBRA 2-1
CASTELNUOVESE FIESOLE CALCIO 1-1
CHIANTI NORD PERGINE 1-2
RASSINA G. GRASS. BELMONTE 0-2
SAN CLEMENTE IDEAL CLUB INCISA 0-2
VAGGIO PIANDISCO CAPOLONA QUARATA 0-2

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Truschi, Benucci E., Rigacci, Peri, Marra, Massi, Lanzi (48° st Borrello), Ferri (14° st Cacciapuoti), Fibbi (32° st Cacchairelli), Liburdi, Zamboni  (40° st Mulinacci A.)
A disposizione: Colcelli, Baldi M., Finocchi, Mulinacci M.
Allenatore: Giorgio Garozzo

Fiesole calcio
Mariotti, Maretti (32° st Dallera), Martongelli, Meini, Mucilli, Cairo, Ricceri (9° st Scudocrociato), Scala, Renai, Enea, Forconi
A disposizione: Labardi, Lambardi, Landi, Anzalone, Pugi, Graziani
Allenatore: Massimiliano Zuzzi oggi squalificato e sostituito in panchina da Jacopo Maria Silei

Arbitro: Francesco Castorina della sezione di Lucca

Marcatori: 10° st Scala (FC), 23° st Rigacci (C)

Espulsi: –

Ammoniti: 37° pt Peri (C), 42° pt Liburdi (C) 29° st Scudocrociato (FC)

Angoli: 5-3 per la Castelnuovese

Recupero: 2′ (primo tempo), 5′ (secondo tempo)

Ex: Cairo (FC)

Altra buona prova della Castelnuovese che deve però ancora rimandare l’appuntamento con la vittoria.

Amaranto che iniziano la gara spingendo subito sull’acceleratore. Il gran ritmo degli uomini di Garozzo mette in difficoltà il Fiesole Calcio costretto ad arroccarsi nela propria metà campo.
La prima conclusione in porta arriva al 7° minuto con Zamboni che parte da destra, si accentra e calcia appena entrato in area, il tiro è centrale e viene parato da Mariotti.
All’11° proteste dei giocatori di casa per un fallo di mano in area fiesolana non rilevato dal direttore di gara.
Al 20° mischia in area bianco-verde sugli sviluppi di un calcio d’angolo, per due volte la difesa ospite riesce ad allontanare la minaccia.
Al 22° palla per Zamboni in area, conclusione che viene deviata prima da un difensore poi smanacciata in angolo dal portiere in tuffo.
Al 25° incursione di Rigacci sulla sinistra, palla in mezzo, nessuno è pronto ad approfittarne e l’azione sfuma.
Al 26° la prima azione degna di nota del Fiesole Calcio. Veloce ripartenza sulla sinistra, la difesa amaranto riesce a chiudere.
Al 33° palla molto interessante per Fibbi al limite dell’area ospite, ottima la chiusura della difesa fiesolana un attimo prima della conclusione.
Si va al riposo sul punteggio di 0-0.
Il secondo tempo vede ancora la Castelnuovese caparbiamente in avanti.
All’8° minuto bell’azione della Castelnuovese. Rigacci lancia Lanzi sulla sinistra, cross in mezzo, deviazione volante di Fibbi, la palla termina sul fondo.
Al 10° minuto il Fiesole passa inaspettatamente in vantaggio. Angolo dalla sinistra, colpo di testa di Scala, la palla si muove lentamente ma alla fine termina la sua corsa in fondo alla rete. Inutili le proteste dei padroni di casa per alcune vistose trattenute ai danni di giocatori in maglia amaranto non rilevate dal direttore di gara.
La Castelnuovese accusa il colpo mentre il Fiesole acquista sicurezza. Al 16° punizione lunga in area amaranto, corta respinta della difesa, conclusione al volo di Forconi che esce alta sopra la traversa.
Al 20° palla in profondità per Renai che prova il tiro da fuori senza riuscire ad inquadrare lo specchio.
Gli amaranto però trovano la forza per reagire e al 23° pareggiano meritatamente al termine di una bella azione corale conclusa con un cross di Benucci dalla destra e finalizzata da un ottimo colpo di testa di Rigacci.
Al 27° i padroni di casa hanno un’ottima occasione per effettuare il sorpasso. Azione Lanzi-Zamboni, palla molto interessante per Fibbi che manca però la conclusione vincente.
Al 35° ci prova Liburdi su punizione dal vertice destro dell’area ospite. Il tiro sorvola la barriera, Mariotti neutralizza il tiro con una parata plastica in tuffo.
In pieno recupero altra azione pericolosa della Castelnuovese. Palla in avanti per Lanzi che appoggia per Mulinacci A. al limite dell’area, conclusione un po’ troppo frettolosa che esce alta sopra la traversa.
Non si registrano altre emozioni e dopo 5 minuti di recupero arriva il fischio finale del signor Castorina della sezione di Lucca.

E’ il terzo pareggio consecutivo per la Castelnuovese, anche questo, come gli altri due, arrivato al termine di una partita assai ben giocata dagli uomini di Giorgio Garozzo che, a questo punto, si sentono giustamente in credito con la fortuna. La squadra ha dimostrato buona tenuta atletica, una grande determinazione e ha fatto vedere anche qualità in alcune giocate. Tutto ciò fa ben sperare i tifosi amaranto desiderosi di vedere la propria squadra in posizioni più alte di classifica.

Domenica prossima trasferta contro l’Ambra al comunale di Ponticino, una partita che avrà un sapore speciale per la presenza di molti ex presenti nelle due squadre.

Juniores: 11ª giornata di andata

26/11/2022 – Continua il buon momento della Juniores amaranto

ARNO CG. LATERINA B RASSINA 0-1
ATL. LEVANE LEONA ARNO CASG. LATERINA 1-0
CAPOLONA QUARATA TEGOLETO 4-2
PETRARCA CALCIO LUCIGNANO Lun 28/11
PIAN DI SCO FAELLESE 3-1
PIEVE AL TOPPO BUCINE 2-4
S.FIRMINA CASENTINO ACADEMY 1-1
SANSOVINO M.M. SUBBIANO Lun 28/11
TUSCAR CASTELNUOVESE 2-6

Risultati forniti da Tuttocampo

Tuscar
Capacci, Marziali, Magrini, Albiani, Teci, Pjetri, Gervasi, Toni, Caroti, Nocentini, Ermini
A disposizione: Bianchini, Giglio, Caneschi, Esposito, Fini
Allenatore: Gianni Mattesini

Castelnuovese
Zenoni, Crolla (13° st Veneri), Mini L., Baldi L. (20° st Fabiani), Spatola, Benci, Scielzo (30° st Banchetti), Masi (19° st Ghiani), Parravicini, Liuzzi (25° st Badii), Finocchi
A disposizione: Perri, Benucci G., Mini A.
Allenatore: Alessio Mulinacci

Arbitro: Cristian Nesci della sezione di Arezzo

Marcatori: 11° pt Liuzzi (C), 20° pt Caroti (T), 26° pt Liuzzi (C), 35° pt Masi (C), 3° st Scielzo (C), 18° st Liuzzi (C), 20° st Parravicini (C), 31° st Esposito (T)

Continua il bel momento della Juniores amaranto oggi vittoriosa con un punteggio molto largo in casa della Tuscar.

La cronaca della partita vede la Castelnuovese passare in vantaggio dopo 11 minuti. Azione d’angolo, palla corretta da Crolla per Liuzzi che insacca con un bel tiro rasoterra.
I ragazzi di Mulinacci hanno l’occasione per raddoppiare con Finocchi in un’azione di contropiede ma il portiere di casa chiude lo specchio con una grande uscita.
Al 20° i padroni di casa pareggiano. Calcio di punizione di Caroti dal vertice dell’area di rigore, palla all’incrocio dei pali al di fuori della portata di Zenoni.
Al 26° la Castelnuovese torna in vantaggio. Ripartenza di Finocchi che viene messo giù al limite dell’area senza troppi complimenti. E’ calcio di punizione che Liuzzi trasforma con un secco rasoterra.
Al 35° gli amaranto fanno tris. Palla lunga in area, una spettacolare rovesciata di Liuzzi diventa un assist per Masi che, ben appostato davanti alla porta, insacca.
Prima del riposo altra occasione per gli ospiti. Su azione d’angolo palla a Finocchi il cui tiro esce di pochissimo siorando la traversa.
Passano pochi minuti dall’inizio del secondo tempo e la Castelnuovese realizza la quarta rete. Sull’ennesimo calcio d’angolo a favore, si accende una mischia nell’area della Tuscar, la palla arriva a Scielzo che insacca con un tiro dal limite.
Al 18° palla dalla tre quarti per Liuzzi che supera il diretto marcatore si presenta solo davanti al portiere e realizza la sua personale tripletta.
Al 20° ancora un calcio d’angolo per gli amaranto. Parravicini salta più in alto di tutti e, di testa, realizza la rete dell’1-6.
Al 31° la seconda rete della Tuscar. Palla per un attaccante scattato sul filo del fuori gioco, Zenoni ribatte ma nulla può sulla seconda conclusione di Esposito.
E’ questa l’ultima emozione della gara.

Sabato prossimo derby amaranto al Luca Quercioli contro i pari età del Piandiscò.

Prima Categoria: 10ª giornata di andata

20/11/2022 – Castelnuovese raggiunta nel finale

AMBRA AUDACE GALLUZZO 0-2
CAPOLONA QUARATA SAN CLEMENTE 0-0
CHIANTI NORD VAGGIO PIANDISCO 1-0
FIESOLE CALCIO BIBBIENA 2-0
G. GRASS. BELMONTE CASTELNUOVESE 2-2
IDEAL CLUB INCISA CUBINO 2-0
PERGINE CALCIO PESTELLO 2-0
SETTIGNANESE RASSINA 3-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Giovani Grassina Belmonte
Lisi, Conti, Cecconi, Barchielli (15° st Biliotti), Bartolini (9° st Maoggi), Marchesini, Lomys (9° st Maddaloni), Santucci, Bini M. (30° st Posarelli), Zampoli, Tozzi (18° st Keqi)
A disposizione: Pazzagli, Gori, Piccini, Malenotti, Keqi
Allenatore: Benedetto Sarappa

Castelnuovese
Colcelli, Massi, Rigacci, Cacciapuoti (23° st Baldi M.), Marra, Piantini, Lanzi, Benucci E., Fibbi (31° st Borrello), Liburdi, Zamboni
A disposizione: Zenoni, Mulinacci A., Finocchi, Rullo, Mulinacci M.
Allenatore: Giorgio Garozzo

Arbitro: Alessia Lisi della sezione di Empoli

Marcatori: 20° pt Piantini (C), 42° pt Zampoli (GGB), 7° st Liburdi, rig. (C), 44° st Santucci (GGB)

Ammoniti per la Castelnuovese: Liburdi, Piantini

Castelnuovese raggiunta nei minuti finali in una partita largamente dominata dagli uomini di Garozzo.

Alcuni cenni di cronaca.
Amaranto che scendono in campo con molte assenze tra squalifiche, infortuni e influenze e con altri giocatori al rientro dopo una settimana febbrile. Nonostante questo i giocatori amaranto iniziano subito a macinare gioco.
Al 5° minuto la prima occasione per la Castelnuovese. Azione personale di Lanzi, tiro che esce di poco sfiorando il palo più lontano.
Al 10° ancora Lanzi che si rende pericoloso, rimedia Lisi in anticipo.
Al 20° il meritato vantaggio ospite. Batti e ribatti davanti alla linea di porta, la conclusione finale è di Piantini che insacca.
Al 31° ancora amaranto vicini alla segnatura con Massi. Conclusione al volo fuori di poco.
Al 32° Piantini da buona posizione, colpo di testa che esce ancora una volta di pochi centimetri.
Al 42° il pareggio del Belmonte. Grande conclusione di Zampoli dentro l’area che si infila in rete.
Al 44° altra conclusione Belmonte, Colcelli para sul palo basso.
Secondo tempo che vede ancora la prevalenza della Castelnuovese che continua a creare occasioni.
Al 3° minuto Lisi neutralizza un colpo di testa di Fibbi.
Al 7° Fibbi conquista palla con grande caparbietà, entra in area dove viene atterrato. E’ calcio di rigore che viene trasformato da Liburdi.
All’11° grandissima occasione per gli amaranto. Incontenibile percussione di Lanzi, supera due avversari come birilli, gran tiro che colpisce in pieno la traversa a portiere battuto.
Al 17° Zamboni lanciato a rete, anticipato di un soffio dal portiere.
Al 23° occasione Fibbi, solo davanti al portiere, tiro che finisce tra le braccia dell’estremo difensore di casa.
Castelnuovese che ci prova anche su punizione con Liburdi, tiro che viene parato dal portiere con un bell’intervento sul palo più lontano.
Nei minuti finali la rete del 2-2 di Santucci che insacca di testa su azione d’angolo.

Domenica prossima partita interna contro il lanciatissimo Fiesole Calcio oggi vittorioso nello scontro diretto contro il Bibbiena.

Juniores: 10ª giornata di andata

19/11/2022 – Prova gagliarda dei giovani amaranto

ARNO CASG. LATERINA TUSCAR Rinv.
BUCINE ARNO CG. LATERINA B Rinv.
CASENTINO ACADEMY CAPOLONA QUARATA 3-2
CASTELNUOVESE S.FIRMINA 2-2
FAELLESE PETRARCA CALCIO 4-3
LUCIGNANO ATL. LEVANE LEONA 0-3
M.M. SUBBIANO PIEVE AL TOPPO 14-1
RASSINA TEGOLETO 1-0
SANSOVINO PIAN DI SCO 1-0

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Zenoni, Baldi L., Benucci (13° st Perri), Masi (13° st Ghiani), Spatola, Benci, Scielzo (24° st Veneri), Mini L., Finocchi, Liuzzi, Mini A.
A disposizione: Fabiani, Crolla, Parravicini, Banchetti
Allenatore: Alessio Mulinacci

S. Firmina
Tavanti, Falsini A., Cordovani, Falsini F., Nocentini (34° st Cini), Randellini, Otranto (20° st Camaiani), Salvadori, Berni, Cilia, Cartocci
A disposizione: Malentacchi, Faggini, Lelli, Farsetti, Erranti, Zuccherelli
Allenatore: Marco Cerofolini

Arbitro: Nicolò Rubino della sezione Valdarno

Marcatori: 16° pt Finocchi (C), 25° pt Cilia, rig. (SF), 12° st Cordovani (SF), 20° st Finocchi (C)

Espulsi: –

Ammoniti: 17° pt Spatola (C), 33° pt Masi (C), 44° pt Mini L. (C), 44° pt Nocentini (SF), 46° pt Liuzzi (C), 11° st Benucci (C), 30° st Randellini (SF)

Angoli: 3-3

Recupero: 2′ (primo tempo), 3′ (secondo tempo)

Prova gagliarda dei giovani amaranto che impongono il pareggio alla più blasonata S.Firmina al termine di una partita tiratissima giocata costantemente sotto una pioggia insistente su un campo decisamente allentato e scivoloso.

Attimi di commozione prima del fischio iniziale con il minuto di raccoglimento per ricordare Mouhssine Oussama, il giovane dell’Arno Castiglioni Laterina scomparso giovedì scorso e che appena due settimane fa, con la maglia numero 7, scendeva in campo al Luca Quercioli di Castelnuovo dei Sabbioni.

La cronaca della partita vede il S. Firmina prendere in mano le redini del gioco costringendo gli amaranto di casa a rinchiudersi nella propria metà campo.
Al 7° minuto calcio di punizione per gli ospiti, palla in area, Berni prova la deviazione, tiro che si perde sul fondo.
Al 13° su azione d’angolo, conclusione da fuori di Cordovani che esce alta sopra la traversa.
I ragazzi di Mulinacci si difendono bene e, appena possibile, contrattaccano efficacemente.
Al 16° gli amaranto passano in vantaggio. Punizione dal limite di Benci, tiro non trattenuto da Tavanti, ottimo inserimento di Finocchi che insacca.
Al 18° punizione dal limite a favore del S.Firmina. Il tiro di Cilia esce sorvolando la traversa.
Al 24° episodio molto contestato dai giocatori di casa. Berni entra in area, Zenoni interviene in scivolata, il direttore di gara assegna un calcio di rigore agli aretini. Dal dischetto Cilia trasforma con freddezza riportando il punteggio in parità.
Insistono i gialloverdi di mister Cerofolini. Al 30° Nocentini va via sulla linea di fondo, tiro sull’uscita di Zenoni, la palla attraversa tutta l’area piccola per poi uscire in fallo laterale.
Al 32° Castelnuovese pericolosa. Azione sulla sinistra, palla in area per Scielzo il cui tiro viene murato in angolo da un difensore.
Al 35° mischia in area amaranto, serie di batti e ribatti poi la palla termina sul fondo.
Al 39° viene annullata una rete agli ospiti per off-side.
Finale di tempo con un po’ di nervosismo in campo, il direttore di gara riporta la calma con una serie di cartellini gialli.
Si va al riposo sul punteggio di 1-1.
il secondo tempo inizia con una occasione per i locali. Al 6° azione di Finocchi, respinta corta di Tavanti, palla a Liuzzi che non riesce a controllare e l’azione si spegne sul fondo.
Al 12° il S.Firmina passa in vantaggio. Punizione rasoterra dal limite di Cordovani che sorprende Zenoni e termina in rete.
La reazione amaranto non si fa attendere e al 20° arriva il pareggio di Finocchi con una bella girata a fil di palo che non lascia scampo a Tavanti.
Il S.Firmina si butta tutto in avanti con la Castelnuovese che si difende con le unghie e con i denti ripartendo bene, appena possibile, con veloci contropiedi.
Al 25° Camaiani riprende una corta respinta della difesa e prova il tiro al volo ma la mira non è precisa.
Al 32° micidiale ripartenza di Finocchi, lancio in area per Mini A. rimedia Tavanti in anticipo.
Al 41° grande chiusura di Spatola ad interrompere una pericolosa azione giallo-verde.
Al 43° mischia furibonda in area della Castelnuovese, Zenoni alza sulla traversa una conclusione ravvicinata di un attaccante del S.Firmina.
Al 45° palla insidiosissima in area amaranto, la palla scivola sul fondo senza che nessuno riesca a deviarla.
E’ questa l’ultima emozione della gara. Dopo 3 minuti di recupero il fischio finale del signor Rubino della sezione Valdarno.

Quello di oggi è il quarto risultato utile per i ragazzi di Mulinacci oggi molto bravi a non mollare nei momenti più difficili, giocando con grande cuore per tutta la partita.
Sabato prossimo trasferta ad Arezzo in casa della Tuscar.

Prima Categoria: 9ª giornata di andata

13/11/2022 – Castelnuovese sprecona beffata al 93°

AUDACE GALLUZZO FIESOLE CALCIO 1-2
BIBBIENA IDEAL CLUB INCISA 1-1
CALCIO PESTELLO G. GRASS. BELMONTE 0-0
CASTELNUOVESE CAPOLONA QUARATA 1-1
CUBINO SETTIGNANESE 0-0
RASSINA CHIANTI NORD 0-0
SAN CLEMENTE AMBRA 2-1
VAGGIO PIANDISCO PERGINE 0-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Colcelli, Benucci E., Rigacci, Peri, Marra (25° st Massi), Piantini, Lanzi (26° st Borrello), Ferri, Fibbi, Liburdi, Zamboni (34° st Mulinacci A.)
A disposizione: Truschi, Baldi M., Cacciapuoti, Finocchi, Mulinacci M.
Allenatore: Giorgio Garozzo

Capolona Quarata
Garbinesi, Menghini, Scartoni, Magnani, Gjoka, Donati (31° st Massai), Fabbriciani, Ferrini (43° st Autiero), Spartà, Bertini, Rodriguez Lisi (20° st Rosadini)
A disposizione: Zurli, Mannelli, Salvi, Marraghini
Allenatore: Luca Bartolini

Arbitro: Giulio Bolognesi della sezione di Siena

Marcatori: 11° pt Liburdi (Cast), 48° st Spartà (CQ)

Espulsi: 10° st Magnani (CQ)

Ammoniti: 9° pt Magnani (CQ), 27° pt Ferrini (CQ), 32° st Peri (C)

Angoli: 9-3 per la Castelnuovese

Recupero: 0′ (primo tempo), 6′ (secondo tempo)

Ex: Colcelli (Cast)

Note: all’11° st Garbinesi para un calcio di rigore a Liburdi

Una Castelnuovese sprecona manca ripetutamente il colpo del KO e viene beffata in pieno recupero dal Capolona Quarata.
In breve questa è la sintesi della partita di oggi al Luca Quercioli.

Giornata grigia, terreno in buone condizioni. La Castelnuovese porta in panchina il nuovo arrivato, il portiere Enrico Truschi classe 1997, un passato in categorie superiori, un’esperienza anche in maglia amaranto nella stagione 2014/2015 nel campionato di Eccellenza.

La cronaca della gara vede la squadra di casa partire in avanti a testa bassa creando notevoli difficoltà alla retroguardia ospite.
Al 9° minuto palla in area casentinese, Lanzi controlla e tira, Garbinesi para a terra.
All’11° si sblocca il risultato. Punizione dal vertice destro dell’area di rigore, tiro di Liburdi che scavalca la barriera e si infila all’incrocio.
La Castelnuovese è padrona del campo. Al 13° break di Lanzi e conclusione di Benucci parata da Garbinesi.
Al 16° bell’azione tutta di prima degli uomini di Giorgio Garozzo, la difesa blau-grana si salva in calcio d’angolo rischiando l’autorete.
Il pressing amaranto in avanti è asfissiante. Al 19° altro break, stavolta con Fibbi, Zamboni mette in area una palla molto invitante per Liburdi che però è in leggerissimo ritardo all’appuntamento con la palla e l’azione sfuma sul fondo.
Al 21° conclusione di Rigacci di destro dal limite dell’area, palla che esce di poco alta sopra la traversa.
I padroni di casa collezionano calci d’angolo. Al 34° dalla bandierina Liburdi in area, colpo di testa di Piantini, palla che esce sul fondo accarezzando la traversa.
Si va al riposo sul punteggio di 1-0 per la Castelnuovese, un risultato che sta strettissimo agli amaranto.

Il secondo tempo inizia ancora con la Castelnuovese che spinge sull’acceleratore. Al 1° minuto cross da destra di Zamboni, Fibbi manca la deviazione e la palla termina sul fondo.
Al 2° minuto il Capolona Quarata si affaccia dalle parti di Colcelli. Cross da destra di Bertini, Colcelli in tuffo chiude anticipando un attaccante ospite.
Al 6° Spartà ci prova con una girata in area riprendendo una corta respinta di Colcelli, palla che termina sul fondo provocando qualche brivido sulla schiena dei tifosi di casa.
Al 10° minuto Magnani si sostituisce al portiere e toglie con una mano un pallone destinato in fondo alla rete. Espulsione inevitabile per il capitano ospite e calcio di rigore per la Castelnuovese.
Gli amaranto hanno l’occasione di chiudere la partita con largo anticipo ma Garbinesi intuisce il tiro di Liburdi e salva la propria porta.
Al 17° ancora Castelnuovese vicinissima alla segnatura. Bell’azione di Zamboni, palla per Fibbi, tiro che supera il portiere ma un difensore allontana sulla linea di porta.
Al 25° angolo dalla sinistra di Liburdi, conclusione di Zamboni che termina sul fondo.
Al 36° ancora un angolo di Liburdi, colpo di testa di Ferri, palla che esce alta.
Il tempo passa, i padroni di casa non riescono a chiudere la partita e, come spesso succede, in pieno recupero arriva la beffa. Angolo dalla sinistra, Spartà anticipa tutti di testa e mette in rete.
Gli ultimi secondi di gara vedono la Castelnuovese tutta in avanti ma non accade più niente e così, dopo 6 minuti di recupero arriva il fischio finale del signor Bolognesi della sezione di Siena.

Un bruttissimo colpo per la Castelnuovese che non può fare altro che mangiarsi le mani per le tante, troppe, occasioni mancate. Per il Capolona Quarata un punto preziosissimo, praticamente insperato per quanto visto oggi in campo al Luca Quercioli.

Domenica prossima trasferta a Ponte a Niccheri in casa del Belmonte Giovani Grassina, sperando di vedere un pizzico di cinismo in più nei momenti decisivi della partita; un pizzico di cinismo necessario per risalire posizioni in una classifica che, al momento, è assolutamente deficitaria.

Juniores: 9ª giornata di andata

12/11/2022 – Prima vittoria esterna per i ragazzi di Mulinacci

ARNO CG. LATERINA B CASENTINO ACADEMY 0-2
ATL. LEVANE LEONA RASSINA 3-1
CAPOLONA QUARATA LUCIGNANO 5-1
PETRARCA CALCIO BUCINE 1-0
PIAN DI SCO M.M. SUBBIANO 1-1
PIEVE AL TOPPO CASTELNUOVESE 2-7
S.FIRMINA FAELLESE 9-0
TEGOLETO ARNO CASG. LATERINA 0-0
TUSCAR SANSOVINO 0-6

Risultati forniti da Tuttocampo

Pieve al Toppo
Belli, Bernacchia, Sottile, Belsanti (27° st Malentacchi), Lettera, Marmorini, Fattorini (35° st Baciarlini G.), Esposito (34° pt Marrazzo), Bux, Zejnullahu, Riccucci
A disposizione: Arrigucci, Baciarlini R.
Allenatore: Maurizio Guagliardi

Castelnuovese
Zenoni, Crolla, Mini L., Baldi (12° st Masi), Veneri, Benci, Scielzo (8° st Ghiani), Mini A. (8° st Perri), Parravicini (30° st Banchetti), Liuzzi, Finocchi (26° st Fabiani)
A disposizione: Benucci, Spatola
Allenatore: Alessio Mulinacci

Arbitro: Gabriele Santoro della sezione di Arezzo

Marcatori: 6° pt Liuzzi (C), 25° pt Mini A. (C), 44° pt Parravicini (C), 4° st Scielzo (C), 6° st Liuzzi (C), 23° st Zejnullahu (P), 26° st Benci (C), 33° st Riccucci (P), 42° st Ghiani (C)

Espulsi: 31° pt Belli (P)

Ammoniti: 5′ pt Belli (P), 43° pt Marrazzo (P), 24° pt Parravicini (C), 25° st Belsanti (P), 38° st Fabiani (C)

Note: al 39° st Bux (P) sbaglia un calcio di rigore

La Juniores di mister Mulinacci conquista a Pieve al Toppo la prima vittoria esterna stagionale.

Partita che vede la Castelnuovese passare in vantaggio già al 6° minuto con Liuzzi: retropassaggio al portiere di casa costretto a prendere la palla con le mani per evitare il pressing amaranto. Punizione a due in area che il capitano ospite trasforma al meglio.
Al 25° il raddoppio della Castelnuovese. Mini A. va via in velocità, si presenta solo davanti al portiere e realizza la rete del momentaneo 0-2.
Al 31° piove sul bagnato per i padroni di casa che rimangono in inferiorità numerica per l’espulsione del proprio portiere reo di un tocco di mano fuori area nel tentativo di anticipare Finocchi. Il mister di casa toglie Esposito e inserisce Marrazzo come estremo difensore.
Al 44° la terza rete amaranto. Liuzzi viene atterrato in area, Mini A. insacca ma il direttore di gara ha già fischiato. Calcio di rigore che viene trasformato da Parravicini.
Si va al riposo sul punteggio di 0-3.
Ad inizio secondo tempo la quarta segnatura ospite. Passano 4 minuti, bell’azione combinata dei ragazzi di Mulinacci, conclusione ribattuta dal portiere, tiro di sinistro di Scielzo che finisce in fondo al sacco.
Dopo altri due minuti la quinta rete amaranto: Liuzzi fa fuori due difensori e realizza con un bel diagonale.
Al 23° la prima rete del Pieve al Toppo con Zejnullahu che insacca riprendendo una corta respinta della difesa.
Al 26° la sesta rete ospite. Bell’azione amaranto a centrocampo, palla a Perri che viene atterrato. Si incarica di calciare la punizione Benci, palla lunga in area che si infila direttamente in porta all’angolino basso al di fuori della portata del portiere.
Al 33° la seconda rete dei padroni di casa. Indecisione della difesa amaranto, una serie di rimpalli in area prima della conclusione vincente di Riccucci.
I locali hanno l’occasione per portare a tre le proprie segnature al 39° quando il direttore di gara concede un calcio di rigore per un atterramento in area. Dagli 11 metri però il tiro di Bux termina alto sopra la traversa.
A pochi minuti dal termine la settima rete amaranto. Lancio lungo di Veneri, il portiere e un difensore di casa si scontrano, Banchetti appoggia a Ghiani che non può sbagliare.
E’ questa l’ultima emozione della gara.

Un bel successo per i giovani amaranto che bissano il risultato di sette giorni fa contro l’Arno Castiglioni Laterina B.

Sabato prossimo partita molto impegnativa al Luca Quercioli contro una delle sicure protagoniste del campionato: il Santa Firmina.

Prima Categoria: 8ª giornata di andata

6/11/2022 – Brutto primo tempo, sconfitta a Greve in Chianti

AMBRA CUBINO 1-2
CAPOLONA QUARATA BIBBIENA 0-2
CHIANTI NORD CASTELNUOVESE 3-2
FIESOLE CALCIO IDEAL CLUB INCISA 3-2
G. GRASS. BELMONTE AUDACE GALLUZZO 2-2
PERGINE SAN CLEMENTE 2-0
RASSINA CALCIO PESTELLO 1-1
SETTIGNANESE VAGGIO PIANDISCO 1-0

Risultati forniti da Tuttocampo

Chianti Nord
Magnelli, Danieli, Fortunati M., Piazzini, Papini, Pompeo, Gordini, Piccini, Massa (30° st Polo), Tozzi (35° st Cordini), Lusini (14° st Bin Zang)
A disposizione: Canocchi, Bianchi, Pelli, Russo, Pedretti, Sodi
Allenatore: Claudio Michelacci

Castelnuovese
Colcelli, Massi, Rigacci, Peri (32° st Fibbi), Marra, Piantini (25° st Baldi M.), Lanzi (40° st Finocchi), Ferri (13° st Cacciapuoti), Zamboni, Liburdi,Benucci (30° st Borrello)
A disposizione: Zenoni, Mulinacci A., Mulinacci M.
Allenatore: Giorgio Garozzo

Arbitro: Giulio Bello della sezione di Empoli

Marcatori: 7° pt Massa (CN), 33° pt Tozzi (CN), 36° st Fibbi (CA), 37° st Gordini (CN), 43° st Liburdi, rig, (CA)

Espulsi: –

Ammoniti: 23° pt Massa (CN), 43° pt Piantini (CA), 29° st Tozzi (CN)

Angoli: 6-3 per la Castelnuovese

Recupero: 0′ (primo tempo), 5′ (secondo tempo)

Continua il momento no della Castelnuovese giunta alla terza sconfitta consecutiva dopo la partita di oggi a Greve in Chianti contro il Chianti Nord.
Risultato che matura nel primo tempo con gli amaranto che disputano un match apatico e vanno sotto di due reti prima del riposo.
Nel secondo tempo gli uomini di Giorgio Garozzo disputano un’altra partita, sfiorando addirittura il pareggio.

Si gioca in una giornata serena sferzata da un vento fastidioso. Teatro del match è il bellissimo stadio Walter Franchi di Greve in Chianti stante l’indisponibilità dello stadio di Strada in Chianti. Il terreno di gioco è molto verde ma il fondo si dimostra abbastanza irregolare, ne risulta qualche errore di troppo nel palleggio delle due squadre dovuto a rimbalzi del pallone non perfettamente prevedibili.
La prima conclusione della partita è della Castelnuovese. Al 2° minuto ci prova Massi con un tiro da fuori area, la palla esce alta.
Alla prima occasione utile il Chianti Nord passa in vantaggio. Punizione lunga in area, colpo di testa di un giocatore bianco-verde a cercare Massa sul secondo palo, la difesa ospite è disattenta, il centravanti di casa insacca di testa indisturbato.
La Castelnuovese prova a reagire. Al 12° conclusione di Zamboni da fuori area, tiro centrale parato da Magnelli.
Al 13° azione dei locali che arrivano sulla linea di fondo, pericolosa palla lanciata nell’area piccola, la difesa amaranto allontana.
Al 23° bella azione corale ospite che porta ad una conclusione di Rigacci, palla che esce a lato.
Al 31° palla filtrante per Massa, conclusione di prima intenzione, palla sul fondo.
Al 33° micidiale ripartenza del Chianti Nord, palla a Tozzi che insacca con un tiro angolato alla destra di Colcelli.
Al 34° Massi arriva al cross dalla linea di fondo, mischia in area locale, niente di fatto.
Al 44° da un’azione nata da un calcio d’angolo, conclusione Chianti Nord, deviata da Liburdi, Colcelli para in tuffo.
Si va al riposo sul punteggio di 2-0 a favore del Chianti Nord.

Dagli spogliatoi esce una Castelnuovese decisamente più motivata.
Passano pochi secondi e gli uomini di Garozzo hanno una doppia clamorosa occasione. Azione in area bianco-verde, colpo di testa di Zamboni che colpisce la traversa a portiere battuto. Sul proseguo dell’azione, la palla torna in area, rovesciata di Liburdi che scheggia nuovamente il legno sopra la testa di Magnelli.
Il Chianti Nord si difende con molta grinta e, appena può, prova a colpire di rimessa. Al 3° minuto bella girata, Colcelli alza in angolo.
Al 6° minuto insidiosa punizione di Liburdi che impatta su un difensore di casa, traiettoria che mette fuori causa Magnelli ma la palla termina in calcio d’angolo.
Al 20° bell’azione del Chianti Nord, palla al bravissimo Massa, conclusione rasoterra, diagonale che esce di poco sul fondo.
Al 24° ancora Chianti Nord pericoloso, Colcelli ribatte in tuffo una conclusione pericolosa.
La Castelnuovese costringe i locali nella propria metà campo e al 36° trova la rete del momentaneo 2-1. Azione caparbia di Borrello sulla sinistra, palla precisa per Fibbi che devia in rete alle spalle di Magnelli.
Gli amaranto però si fanno sorprendere ancora una volta e, dopo solo un minuto arriva la rete del 3-1 con una bella rete di Gordini in tuffo di testa.
La Castelnuovese prova a rialzarsi. Al 39° prova a sfondare Lanzi sulla destra chiuso provvidenzialmente in angolo da un difensore.
Al 41° angolo dalla sinistra per la Castelnuovese, mischia in area, un giocatore di casa tocca la palla con un braccio, il direttore di gara indica il dischetto del rigore.
Dagli 11 metri Liburdi insacca spiazzando Magnelli.
Insistono gli amaranto alla ricerca del pareggio ma il tempo a disposizione è poco. Dopo 5 minuti di recupero arriva il fischio finale del signor Bello della sezione di Empoli. Il Chianti Nord festeggia la vittoria che lo proietta nelle zone altissime della classifica. La Castelnuovese deve fare mea culpa per quei primi 45 minuti giocati decisamente sotto ritmo.

Il momento non è dei migliori sia dal punto di vista dei risultati sia degli infortuni che stanno attanagliando più di un giocatore amaranto. Tuttavia siamo tutti convinti che questa squadra abbia le potenzialità per fare meglio, magari a partire da domenica prossima con la delicatissima partita contro il Capolona Quarata al Luca Quercioli.

Juniores: 8ª giornata di andata

5/11/2022 – La prima vittoria stagionale della Juniores amaranto

ARNO CASG. LATERINA PIAN DI SCO 0-1
BUCINE ATL. LEVANE LEONA 0-4
CASENTINO ACADEMY TEGOLETO 5-1
CASTELNUOVESE ARNO CG. LATERINA B 5-2
FAELLESE CAPOLONA QUARATA 0-7
LUCIGNANO RASSINA 1-0
M.M. SUBBIANO PETRARCA CALCIO 1-0
SANSOVINO S.FIRMINA 1-2
TUSCAR PIEVE AL TOPPO 2-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Zenoni, Mini A., Benucci G., Baldi L. (23° st Mini L.), Veneri (14° st Banchetti), Benci, Scielzo (1° st Fabiani), Finocchi (20° st Masi), Parravicini, Liuzzi (26° st Badii), Perri
A disposizione: –
Allenatore: Alessio Mulinacci

Arno Castiglioni Laterina B
Bindi, Dulaj, Lombardi (16° st Matassini), Cavuti, Morini, Cardinali, Mouhssine (26° st Singh), Mannucci, Aloisio, Brogi (1° st Caposciutti), Martino
A disposizione: –
Allenatore: Giovanni Guerrini

Arbitro: Vito Calabrese della sezione Valdarno

Marcatori: 13° pt Finocchi (C), 16° pt Liuzzi (C), 23° pt Liuzzi (C), 26° pt Liuzzi (C), 41° pt Mannucci (ACL), 1° st Finocchi (C), 39° st Cardinali (ACL)

Espulsi: –

Ammoniti: –

Angoli: 9-0 per la Castelnuovese

Recupero: 1′ (primo tempo), 0′ (secondo tempo)

Prima vittoria stagionale per la Juniores di mister Alessio Mulinacci contro la squadra B dell’Arno Castiglioni Laterina allenata dall’ex Giovanni Guerrini.
Il risultato finale rispecchia quanto visto sul terreno di gioco con i padroni di casa costantemente padroni del campo, con un gioco piacevole fatto di continui fraseggi palla a terra.
La cronaca della gara vede la prima conclusione al 5° minuto con Finocchi che però alza troppo la mira.
Al 13° minuto la prima rete. Punizione lunga di Benci, Finocchi riceve in area, buona coordinazione e tiro vincente che supera l’incolpevole Bindi.
Al 16° il raddoppio dei padroni di casa. Stavolta è Liuzzi che controlla bene al limite dell’area per poi insaccare di destro.
Al 22° ancora amaranto vicini alla segnatura. Azione tambureggiante, palla per Parravicini che, bene appostato davanti alla porta, non trova lo specchio e l’azione si perde sul fondo.
Al 23° la terza rete amaranto. Liuzzi riceve in area, ottimo controllo di palla e tiro vincente.
Lo show di Liuzzi prosegue al 26° con una bella girata che termina alle spalle di Bindi.
Al 33° è ancora lo scatenato capitano amaranto che prova la conclusione di esterno, la palla esce a lato.
Nel finale di tempo sono gli ospiti a creare le migliori occasioni.
Al 36° palla da destra in area per Aloisio che però viene chiuso da un difensore al momento del tiro.
Al 41° l’Arno Castiglioni Laterina accorcia le distanze con una bella punizione di Mannucci.
Al 42° si risveglia la Castelnuovese. Perri ben servito in area, Bindi neutralizza la minaccia agguantando la sfera con presa sicura.
Si va al riposo sul punteggio di 4-1.
Al 1° minuto della ripresa la quinta rete amaranto. Conclusione di Perri, Bindi non trattiene, Finocchi è in agguato e appoggia in rete.
Al 14° angolo di Mini A., mischia in area, conclusione di Fabiani sull’esterno della rete.
Al 19° spettacolare rovesciata di Liuzzi, Bindi smanaccia in angolo.
Al 25° e al 29° due conclusioni di Masi che terminano alte sopra la traversa.
Al 30° Banchetti tradito dall’emozione, fallisce una grande occasione solo davanti a Bindi.
Al 35° punizione molto tesa di Perri che esce a lato.
Al 39° la seconda rete degli ospiti. Punizione dalla lunga distanza di Cardinali che si infila sotto la traversa scavalcando Zenoni.
Al 40° bella girata di Parravicini che viene ribattuta da Bindi.
E’ questa l’ultima emozione della gara.

Tutto sommato una buona giornata per i ragazzi di mister Mulinacci attesi aabato prossimo dalla trasferta a Pieve al Toppo.

Prima Categoria: 7ª giornata di andata

30/10/2022 – Continua il mal di derby della Castelnuovese

AUDACE GALLUZZO CAPOLONA QUARATA 2-1
BIBBIENA AMBRA 3-0
CALCIO PESTELLO CHIANTI NORD 1-1
CASTELNUOVESE PERGINE 1-3
CUBINO FIESOLE CALCIO 0-1
IDEAL CLUB INCISA SETTIGNANESE 0-2
SAN CLEMENTE G. GRASS. BELMONTE 0-2
VAGGIO PIANDISCO RASSINA 1-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Sorelli (37° st Colcelli), Massi (41° st Borrello), Rigacci, Peri, Marra, Piantini (44° st Finocchi), Lanzi, Ferri, Fibbi (1°st Baldi M.), Benucci E., Mulinacci A. (1° st Cacchiarelli)
A disposizione: Cacciapuoti, Mulinacci M.
Allenatore: Giorgio Garozzo

Pergine
Mugelli R., Ercolani, Giangeri (46° st Ferrucci), Bega D. (27° st Desiderio), Travaglini, Mugnai, Gardeschi, Crestini, Bighellini (45° st Forciniti), Ormeni, Parivit (48° st Sacrestano)
A disposizione: Campagnano, Bega R., Gori, Mugelli G., Toniaccini
Allenatore: Nicola Occhiolini

Arbitro: Riccardo Paolini della sezione di Arezzo

Marcatori: 19° pt Parivir (P). 19° st Ferri (C), 34° st rig. Ormeni (P), 42° st Parivir (P)

Espulsi: –

Ammoniti: 13° pt Crestini (P), 23° pt Piantini (C), 39° pt Ercolani (P), 1° st Travaglini (P), 15° st Parivir (P), 24° st Peri (C), 28° st Cacchiarelli (C)

Angoli: 4-3 per il Pergine

Recupero: 0′ (primo tempo), 5′ (secondo tempo)

Ex: Piantini (C), Bega R., Bighellini, Desiderio, Mugnai, Parivir (P)

Continua il mal di derby per la Castelnuovese che perde in casa contro il Pergine dei tanti ex.

Si gioca in una giornata calda, terreno in ottime condizioni.
La prima emozione della partita arriva al 4° minuto. Ferri viene strattonato in area ospite, di diverso avviso è il direttore di gara che fa cenno di continuare.
Le due squadre riescono ad annullarsi a vicenda, non arrivano conclusioni degne di note.
Al 18° minuto il Pergine approfitta di un errore della difesa amaranto e va vicinissima alla segnatura. Bighellini serve Ormeni in area, diagonale che va a colpire il palo, poi la palla finisce tra le braccia di Sorelli.
Passa solamente 1 minuto e la squadra di casa si fa trovare nuovamente impreparata. Viene servito Parivir al limite dell’area, l’attaccante bianco-verde si accentra e lascia partire un tiro che non lascia scampo all’incolpevole Sorelli.
La reazione della Castelnuovese è blanda.
Al 24° Massi anticipa un avversario e si spinge molto in avanti fino a provare una conclusione di sinistro che si perde a lato.
Al 32° difesa amaranto nuovamente disattenta, palla centrale per Bighellini che si presenta solo davanti a Sorelli bravo a chiudere lo specchio e a salvare la propria porta.
Si va al riposo sul punteggio di 0-1.
La ripresa vede una Castelnuovese disposta diversamente in campo da mister Garozzo che ridisegna la difesa e l’attacco con un paio di cambi.
Al 2° minuto arriva subito una palla-gol per i padroni di casa. Punizione di Cacchiarelli, batti e ribatti in area, bella girata di Piantini al volo che esce di poco sul fondo.
Al 10° azione del Pergine. Gardeschi mette al centro per Ormeni, tiro dal limite che esce sul fondo.
Al 18° conclusione di Ferri da lontano, palla che esce sul fondo.
Al 19° grande azione di Lanzi sulla sinistra, cross in area, deviazione di testa di Ferri, Mugelli R. vola ad allontanare ma la palla ha superato la linea e il direttore di gara assegna il gol alla Castelnuovese.
Al 23° angolo di Parivir dalla destra, conclusione di Gardeschi che esce alta sopra la traversa.
Al 27° altro angolo per gli ospiti, questa volta dalla sinistra, colpo di testa di Travaglini, palla sul fondo.
Al 33° la svolta decisiva della gara. Bighellini cade in area, il direttore di gara indica il dischetto del rigore.
Dagli undici metri Ormeni insacca spiazzando Sorelli.
La Castelnuovese prova il tutto per tutto alla ricerca del pareggio. Al 36° si accende una mischia in area bianco-verde, la difesa alla fine riesce ad allontanare.
Al 42° il Pergine chiude la partita. Parivir va via in velocità sulla sinistra, si presenta solo davanti al neo-entrato Colcelli e insacca di precisione.
Gli amaranto ci provano fino alla fine. Al 45° insidioso tiro cross di Rigacci, Mugelli R. vola e smanaccia la palla.
Non ci sono altre emozioni. Dopo 5 minuti di recupero il fischio finale del signor Paolini della sezione di Arezzo.

Un altro brutto stop in un derby, dopo quelli persi con Pestello e Vaggio Piandiscò, sembra quasi una maledizione.

Adesso una settimana per preparare l’insidiosa trasferta in casa del Chianti Nord, squadra dalla difesa granitica con solamente 2 reti subite in 7 gare, nessuna tra le mura amiche.

Juniores: 7ª giornata di andata

29/10/2022 – Juniores amaranto fermata da due calci di rigore

ARNO CG. LATERINA B FAELLESE 1-3
ATL. LEVANE LEONA CASENTINO ACADEMY 1-0
CAPOLONA QUARATA BUCINE 9-1
PETRARCA CALCIO CASTELNUOVESE 2-2
PIAN DI SCO TUSCAR 1-0
PIEVE AL TOPPO SANSOVINO 1-8
RASSINA ARNO CASG. LATERINA 2-1
S.FIRMINA M.M. SUBBIANO 1-3
TEGOLETO LUCIGNANO 6-0

Risultati forniti da Tuttocampo

Petrarca Calcio
Parrini, Valentini C., Cerofolini, Sardelli M. (31° st Simonetti), Capaccioli, Casali, Fadda M., (15° st Del Brenna), Peruzzi, Sardelli F., Valentini J., Bivignani
A disposizione: Fadda L., Bottai, Chini, Bonarini
Allenatore: Emiliano Carresi

Castelnuovese
Zenoni, Veneri (1° st Badii), Benucci, Masi, Crolla, Benci, Scielzo (37° st Fabiani), Baldi L. (10° st Mini L.), Finocchi, Liuzzi, Mini A.
A disposizione: Perri, Banchetti, Parravicini
Allenatore: Alessio Mulinacci

Arbitro: Marian Mihaita Andrunache della sezione di Arezzo

Marcatori: 12° pt Liuzzi (C), 44° pt Liuzzi (C), 22° st Peruzzi, rig. (PC), 40° st Peruzzi, rig. (PC)

Ammoniti: 16° pt Veneri (C), 1° st Casali (PC), 12° st Fadda M. (PC)

Juniores amaranto fermata da due calci di rigore, costretta a rimandare la prima vittoria in campionato.

Primo tempo caratterizzato dalla prevalenza della Castelnuovese che chiude in vantaggio di due reti grazie alla doppietta di Matteo Liuzzi che finalizza al meglio due contropiedi.
Secondo tempo sulla falsariga del primo. Pochi i problemi dalle parti di Zenoni, poche in ogni caso le emozioni in una partita non bellissima.
I padroni di casa riescono però ad acciuffare il pareggio realizzando due reti su altrettanti calci di rigore molto contestati dagli amaranto.
Nel finale da segnalare un traversone di Finocchi deviato da un giocatore di casa che mette in difficoltà il portiere del Petrarca.

Sabato prossimo match al Luca Quercioli contro la squadra B dell’Arno Castiglioni Laterina.