Prossimo incontro: 8ª giornata di ritorno

Prossimo incontro Juniores: 5ª giornata di ritorno

Previsioni Meteo Comune di Cavriglia

TAGS Articoli

Archivi

Prima Categoria girone D: 7ª giornata di ritorno

25/02/2024 – Castelnuovese superata in casa dal Bibbiena

CASTELNUOVESE BIBBIENA 0-2
CHIANTI NORD RIGNANESE 4-3
CUBINO ATLETICO LEVANE LEONA 3-0
G. GRASS. BELMONTE IDEAL CLUB INCISA 0-0
RESCO REGGELLO PRATOVECCHIO 2-0
S.GODENZO CASELLINA 5-2
SAN CLEMENTE VAGGIO PIANDISCO 0-0
SPORTING ARNO AUDACE GALLUZZO 2-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Dominici, Baldi M., Cacciapuoti (38° st Rossi), Ferri (32° st Giannerini), Forni L. (47° st Ciabatti), Massi, Parti (1° st Giusti), Benucci E., Fibbi, Zamboni, Finocchi (42° st Sereni)
A disposizione: Campagnano, Crolla, Scielzo, Testi
Allenatore: Alessio Mulinacci

Bibbiena
Barbagli, Lomarini (7° st Moneti), Mannelli, Conti, Ricci, Ezechielli, Bronchi (25° st Fabianelli), Agostini (38° st Corsani), Cincinelli (16° st Iacuzio), Falsini, Fabrizi
A disposizione: Innocenti, Medina Paolucci, Ceramelli, Grifagni, Zavagli
Allenatore: Dimitri Bronchi

Arbitro: Sara Schinco della sezione di Arezzo

Marcatori: 37° pt Bronchi, 46° st autorete Rossi

Ammoniti: –

Espulsi: –

Ex: Iacuzio (B)

Angoli: 7-5 per il Bibbiena

Recupero: 3′ (primo tempo), 5′ (secondo tempo)

Castelnuovese superata dal Bibbiena al Luca Quercioli.

Giornata di sole, terreno un leggermente allentato, buona cornice di pubblico.
All’andata la partita terminò sul punteggio di 0-0 permettendo agli amaranto di ottenere il primo punto di questo campionato.
Ambedue le squadre scendono in campo con defezioni importanti. Nel Bibbiena si segnalano gli squalificati Mattesini e Terzi oltre all’infortunato Ceramelli. Castelnuovese con numerosi giocatori fermi ai box per infortunio: Testi, Giustelli, Grazzini, Lanzi e Occhiolini.
Inizio di gara favorevole ai padroni di casa che provano subito a spingere in avanti, collezionando però solamente 3 calci d’angolo nei primi 10 minuti.
Con il passare del tempo il Bibbiena guadagna metri ma senza rendersi pericoloso.
La partita fila via sul binario dell’equilibrio più totale fino al 37° minuto quando il Bibbiena passa inaspettatamente in vantaggio: triangolazione che si chiude in area di rigore sui piedi di Bronchi che insacca davanti al portiere con tutta la difesa amaranto ferma convinta di un fuori gioco, non evidenziato però dal direttore di gara.
Sull’onda dell’entusiasmo gli ospiti provano a sfondare sulla destra al 39° minuto: cross in area, rimedia Parti che allontana.
Al 43° Zamboni lancia Finocchi sulla sinistra, l’attaccante amaranto supera un uomo, arriva sulla linea di fondo ma non riesce a crossare.
Al 47° insidioso cross di Zamboni dal lato sinistro, la difesa ospite riesce a liberare in qualche modo.
Si va al riposo con il punteggio di 0-1 a favore degli uomini di mister Bronchi.
All ripresa delle ostilità la Castelnuovese prova ad alzare il ritmo.
Al 1° minuto però è ancora il Bibbiena che attacca: un giocatore casentinese cade in area, il direttore di gara è molto vicino e fa cenno di proseguire.
Al 3° minuto occasione per gli uomini di mister Mulinacci. Palla filtrante in area di Zamboni, ottimo inserimento di Benucci E. chiude in angolo con molto affanno la difesa ospite.
Al 6° conclusione di Agostini rasoterra a fil di palo, il tiro è debole, Dominici controlla, la palla esce sul fondo.
Al 12° bel cross di Zamboni dalla sinistra, Fibbi è pronto all’incornata ma viene anticipato all’ultimo da un difensore.
Al 14° punizione di Zamboni poco fuori dall’area; tiro secco che viene fermato dalla barriera.
Al 24° bel tocco di testa di Finocchi per Fibbi a centro area, ancora una volta la difesa ospite ha la meglio.
Al 26° palla persa dalla Castelnuovese in uscita, conclusione di Falsini, palla alta sopra la traversa.
Al 27° angolo Bibbiena da sinistra, colpo di testa di Mannelli che alza troppo la mira.
Al 32° ancora un angolo per gli ospiti da sinistra, palla in area, Massi ribatte, conclusione finale dalla distanza Di Falsini che esce sul fondo.
La Castelnuovese spinge con tutte le proprie forze ma la difesa del Bibbiena è insuperabile.
Al 34° conclusione di Agostini da fuori area, palla ancora una volta alta sopra la traversa.
Al 38° pericolosa palla in area del Bibbiena, rimedia Barbagli di pugno con un gran tuffo in avanti per anticipare l’intervento di Fibbi.
In pieno recupero il raddoppio del Bibbiena in contropiede con un tiro che termina in rete dopo una sfortunatissima deviazione di Rossi.
Prima del fischio finale da segnalare un’azione personale di Giusti con tiro da fuori che termina sul fondo.

Una sconfitta che lascia sicuramente molto amaro in bocca: una partita sbloccata da un episodio in un momento in cui nessuna delle due compagine sembrava capace di impensierire il portiere avversario. Dopodichè il peso delle assenze nella formazione amaranto si è fatto sentire e la solidità della difesa ospite ha fatto il resto.

E’ un periodo decisamente non fortunato. Adesso però occorre recuperare energie fisiche e mentali sperando anche in un pieno recupero dei giocatori oggi assenti in vista di due partite fondamentali per la lotta salvezza: domenica prossima con il derby amaranto a Piandiscò, a seguire la gara al Luca Quercioli contro il Pratovecchio.

Juniores: 4ª giornata di ritorno

24/02/2024 – Sconfitta a Levane

ARNO CASG. LATERINA VICIOMAGGIO 1-3
ATL. LEVANE LEONA CASTELNUOVESE 3-0
CORTONA CAM. CALCIO M.M. SUBBIANO 3-1
FORTIS AREZZO SANSOVINO 0-4
LUCIGNANO PIAN DI SCO 1-5
RASSINA BUCINE 0-1
TEGOLETO ALBERORO 4-0
Ha riposato: CAPOLONA QUARATA, TUSCAR

Risultati forniti da Tuttocampo e da Campionando

Atletico Levane Leona
Bolzoni, Parrini, Seliuchenko (1° st Di Vilio), Renai, Orpelli (1° st Nider), Liuzzi (33° st La Capra N.), Selloumi (36° st Renzoni), Focardi (37° st Tramonte), Bichi, Cerrato, Rrapaj
A disposizione: Bindi, Lo Presti
Allenatore: Massimo Bastianelli

Castelnuovese
Banella, Veneri (36° st Gionti), Benucci C., Scielzo, Crolla, Riminesi, Ciabatti, Baldi L. (36° st Masi), Parravicini (24° st Mini), Abitabile (36° st Forni E.), Brandi (24° st Targi)
A disposizione: Zenoni, Banchetti, Betti, Cardinali
Allenatore: Alessio Tognazzi

Arbitro: Gabriel Kondi della sezione Valdarno

Marcatori: 16° st Bichi, 24° st Liuzzi, 45° st Cerrato

Ammoniti: Focardi (ALL), Baldi L., Crolla, Scielzo (C)

Espulsi: –

La Juniores amaranto esce dal comunale di Levane con una sconfitta netta nel risultato ma non nel gioco e nel numero delle occasioni da rete.

Partita giocata su un campo decisamente al limite della praticabilità.
Fase iniziale di studio con la Castelnuovese che chiude bene i varchi, si difende con ordine e quando può prova a far male.
Il primo tempo scivola via con la squadra di casa mai pericolosa dalle parti di Banella.
Per la Castelnuovese da segnalare due conclusioni di Abitabile dalla distanza.
Sul finire della prima frazione di gioco due grosse occasioni per i ragazzi di Tognazzi.
La prima nasce da una azione sulla fascia sinistra con Ciabatti che salta un uomo e crossa al centro, la palla si ferma sul fango in area, conclusione a botta sicura di Brandi, un difensore levanese si immola per ribattere in angolo il tiro. La seconda dal calcio d’angolo seguente: dalla bandierina palla in area per Scielzo che, da ottima posizione, tira senza riuscire ad inquadrare lo specchio.
Si va al riposo sul risultato di 0-0, un punteggio stretto per la squadra amaranto.
Il secondo tempo prosegue sulla falsa riga della prima frazione di gara.
La partita si sblocca improvvisamente al 16° minuto. Azione del Levane, lunga serie di batti e ribatti, la palla viene allontanata dall’area, dalla lunga distanza conclusione fortissima di Bichi che vola sul terreno fangoso e si infila a fil di palo al di fuori della portata di Banella.
Passano pochi minuti e arriva il raddoppio. Azione sulla sinistra della compagine di casa, conclusione dal vertice sinistro dell’area di rigore, palla che sbatte sul palo, torna in campo, riprende l’ex Liuzzi che da pochi passi non può sbagliare.
La Castelnuovese prova una reazione ma non riesce a rendersi pericolosa.
Sul finire di gara la terza rete realizzata da Cerrato servito in una più che sospetta posizione di off-side.

Un risultato decisamente troppo severo per quanto visto oggi in campo.

Sabato prossimo partita interna contro la Fortis Arezzo.

Prima Categoria girone D: 6ª giornata di ritorno

18/02/2024 – Pesante sconfitta a Galluzzo

ATLETICO LEVANE LEONA G. GRASS. BELMONTE 2-0
AUDACE GALLUZZO CASTELNUOVESE 5-1
BIBBIENA CHIANTI NORD 0-0
CUBINO SAN CLEMENTE 6-1
IDEAL CLUB INCISA S.GODENZO 0-2
PRATOVECCHIO CASELLINA 0-0
RIGNANESE SPORTING ARNO 1-3
VAGGIO PIANDISCO RESCO REGGELLO 1-4

Risultati forniti da Tuttocampo

Audace Galluzzo Oltrarno
Scrò, Olivieri, Leoni, Mbye (7° st Vestri), Ammannati, Galli, Terzani (18° st Tinagli), Bargioni, Paoletti (22° st Ponziani), Bettazzi, Leporatti (34° st Cianciulli)
A disposizione: Camilloni, Chini, Berti, Burgassi, Lombardi
Allenatore: Daniele Latini

Castelnuovese
Dominici, Baldi M., Sereni (29° st Rossi), Ferri, Testi (1° st Giusti), Massi, Forni L. (38° st Parti), Benucci E., Fibbi, Zamboni (29° st Cacciapuoti), Giannerini (34° st Finocchi)
A disposizione: Campagnano, Giustelli, Lanzi, Grazzini
Allenatore: Alessio Mulinacci

Arbitro: Antonio Simone Lo Bello della sezione di Siena

Marcatori: 2° pt Terzani (AG), 12° pt Bargioni (AG), 16° pt Bargioni (AG), 12° st Zamboni (C), 25° st Leporatti (AG), 44° st Vestri (AG)

Ammoniti: 43° pt Mbye (AG), 24° st Scrò (AG)

Espulsi: –

Ex: Bettazzi (AG)

Angoli: 6-3 per la Castelnuovese

Recupero: 0′ (primo tempo), 4′ (secondo tempo)

La Castelnuovese incappa in una giornata no ed esce con le ossa rotte dal campo del Galluzzo.

All’andata il successo dei fiorentini per 0-3 grazie all’autorete di Giustelli e alla doppietta di Paoletti che sanciva la sesta sconfitta in altrettanti incontri per la squadra amaranto.
Si gioca su un campo sintetico in una giornata molto calda.
Mister Mulinacci alle prese con problemi di formazione. Alla lunga assenza di Occhiolini si sommano una serie di infortuni ai danni di Lanzi, Grazzini e Giustelli presenti in panchina solo per onor di firma, con altri giocatori scesi in campo non al meglio della condizione. Esordio assoluto per Giannerini dopo una assenza dai campi durata un anno intero.
Inizio di gara da shock per gli ospiti che subiscono 3 reti fotocopia in appena 16 minuti.
Al 2° minuto azione nata da un fallo laterale, cross basso dalla destra, tocco vincente di Terzani a due passi dalla porta.
Al 12° si replica. Sfortunata palla persa in uscita da un difensore amaranto, Leporatti si invola sulla destra, palla in mezzo tocco finale di Bargioni appostato sul secondo palo e rete del 2-0.
Al 16° la terza rete. Sempre Leporatti che fugge sulla destra, solito cross basso e ancora una rete di Bargioni.
Al 21° nuova palla persa dai giocatori della Castelnuovese, conclusione rasoterra centrale di Paoletti, para Dominici con un intervento in due tempi.
Passata la mareggiata iniziale gli uomini di mister Mulinacci cominciano a giocare e a creare qualche occasione.
Al 26° cross di Ferri da destra, colpo di testa di Fibbi, palla che termina sul fondo.
Al 28° bello scambio Ferri – Benucci E. – Ferri con tiro finale che esce alto.
Al 29° azione di Zamboni sulla sinistra, cross molto inisidioso dalla linea di fondo, la difesa di casa si rifugia in angolo.
Al 32° azione sulla destra di Forni L. cross basso da destra, Scrò non ci arriva la difesa riesce ad allontanare.
Al 34° azione Forni L. – Zamboni, Scrò chiude con una deviazione in angolo.
Al 40° ancora Forni L. protagonista, conclusione deviata in angolo da Scrò in tuffo.
Al 44° azione insistita Ferri -Forni L. –  Zamboni, conclusione finale di Fibbi, para ancora Scrò.
Si va al riposo sul punteggio di 3-0 per i giallo-blu di casa.
Nel secondo tempo aumenta la spinta offensiva degli amaranto ma si aprono inevitabilmente anche ampi spazi per le ripartenze degli uomini di mister Latini.
Al 4° minuto palla persa dalla Castelnuovese, Leporatti si invola sulla destra, tiro che esce sul fondo.
Al 9° azione pericolosa dei padroni di casa, conclusione ribattuta da un difensore.
Al 12° la rete della Castelnuovese. Pennellata di Giannerini da destra a cercare il secondo palo, Fibbi non ci arriva ma è prontissimo Zamboni che insacca di testa.
Al 14° cross in corsa del solito Leporatti dalla destra, palla che attraversa pericolosamente tutta l’area per poi allontanarsi.
Al 16° ancora un’azione sulla destra del Galluzzo, palla al centro, tiro che viene fermato dal palo.
Al 25° la rete che chiude definitivamente la partita. Palla da destra al centro per Leporatti, tiro che Dominici riesce a deviare ma che termina comunque la propria corsa in fondo alla rete.
Al 28° palla pericolosa in area per Bargioni, tiro murato da un difensore amaranto.
Al 41° incursione di Finocchi sulla sinistra, palla dalla linea di fondo per Fibbi anticipato all’ultimo da un difensore di casa.
Al 44° la rete del definitivo 5-1. Azione sulla sinistra di Ponziani che mette in mezzo per il tocco vincente di Vestri. E’ questa l’ultima emozione della gara prima del fischio finale del signor Lo Bello della sezione di Siena.

Un risultato pesante maturato nel primo quarto d’ora seguito da una buona reazione della squadra amaranto che è riuscita a mettere in difficoltà una squadra dal potenziale importante ma con un gap impossibile da colmare dopo le tre reti iniziali.
Dopo questa giornata la classifica vede la Castelnuovese rimanere al nono posto a tre punti dalla zona calda a 9 giornate dal termine del campionato.
Niente è compromesso ma la partita di oggi ha dimostrato che non ci devono essere cali di tensione da qui alla fine.

Prossima sfida domenica prossima al Luca Quercioli contro un’altra squadra dal potenziale molto importante: il Bibbiena di mister Bronchi e dell’ex amaranto Giuseppe Iacuzio.

Juniores: 3ª giornata di ritorno

17/02/2024 – Torna alla vittoria la Juniores amaranto

ALBERORO TUSCAR 1-3
BUCINE CORTONA CAM. CALCIO 0-1
CASTELNUOVESE TEGOLETO 1-0
M.M. SUBBIANO CAPOLONA QUARATA 1-1
PIAN DI SCO RASSINA 2-1
SANSOVINO ATL. LEVANE LEONA 1-0
VICIOMAGGIO LUCIGNANO 1-0
Ha riposato: ARNO CASG. LATERINA, FORTIS AREZZO

Risultati forniti da Tuttocampo e da Campionando

Castelnuovese
Banella, Benucci C. (10° st Mini), Veneri (14° st Gionti), Scielzo, Riminesi, Crolla, Ciabatti, Baldi L., Abitabile, Finocchi A., Brandi
A disposizione: Masi, Del Riccio, Targi, Cardinali, Ghiani, Parravicini, Banchetti
Allenatore: Diego Marzoli

Tegoleto
Baroni (1° st Tavanti), Mele L., Zanfardino, Polvanesi, Finocchi E., Lapisti, Mele F., Fiumi (11° st Acquisti), Gradassi (11° st Rossi), Lazzeri, Minucci (31° st Fabiani)
A disposizione: Conti, Fabianelli, Barsotti, Galastri, Cuccuini
Allenatore: David Tavanti

Arbitro: Riccardo Attili della sezione Valdarno

Marcatore: 5° st Finocchi A. (C)

Ammoniti: 13° st Veneri (C), 47° st Mele L. (T)

Espulsi: –

Angoli: 5-3 per il Tegoleto

Recupero: 0′ (primo tempo), 4′ (secondo tempo)

Torna alla vittoria la Juniores amaranto dopo oltre un mese di digiuno.

La partita inizia con un ritmo blando, con le due squadre che riescono ad annullarsi reciprocamente.
La prima conclusione della gara arriva al 20° minuto. Un errore difensivo della compagine di casa mette in condizione Minucci di battere a rete, palla che esce sul fondo.
Al 26° azione di Brandi sulla destra, cross al centro dove Finocchi A. calcia con una spettacolare rovesciata, Baroni in tuffo allunga in angolo.
Al 32° angolo di Brandi, colpo di testa di Finocchi A. che esce sul fondo.
Al 34° occasione per il Tegoleto. Palla in area per Finocchi E., tiro teso di poco alto sopra la traversa.
Al 41° ancora ospiti vicini alla segnatura: la palla sfugge di mano a Banella costretto poi ad un intervento in tuffo per smanacciare e allontanare la minaccia. Ospiti che protestano chiedendo l’assegnazione della rete o di un calcio di rigore, il direttore di gara fa cenno di proseguire.
Si va al riposo sul punteggio di 0-0.
Inizia il secondo tempo e la Castelnuovese trova il vantaggio al 5° minuto. Finocchi A. è lesto ad approfittare di un errore del portiere ospite entrato in campo da pochi minuti e insacca di testa.
Il Tegoleto prova una reazione ma difetta di lucidità.
Al 9° tiro di Minucci: diagonale da sinistra che esce di poco a lato.
Al 12° cross in area da sinistra, palla al limite dell’area piccola, occasione per Lazzeri che non riesce ad inquadrare lo specchio.
Al 19° angolo da sinistra, colpo di testa di Acquisti, palla che colpisce la traversa.
Al 23° grossa mischia in area amaranto, la difesa di casa alla fine riesce a sbrogliare la matassa.
Il tempo passa, la difesa della Castelnuovese tiene, si aprono spazi per il contropiede dei ragazzi di Marzoli.
Al 25° bel lancio di Mini per Brandi in area, conclusione di prima intenzione che esce larga.
Al 27° grossa occasione per gli amaranto di casa. Apertura di Finocchi A. sulla destra per Abitabile che si presenta solo davanti al portiere, pallonetto a scavalcare, palla che esce alta.
Al 39° ancora Castelnuovese vicina alla segnatura. Break di Brandi che recupera palla a centrocampo e si invola verso la porta, l’attaccante di casa però è stremato e conclude debolmente.
Finale di gara con il Tegoleto che attacca a testa bassa senza però creare pericoli per la retroguardia di casa. Non ci sono altre emozioni e dopo 4 minuti di recupero arriva il fischio finale del signor Attili della sezione Valdarno.

Un successo importante contro una compagine di alta classifica che restituisce fiducia ai giovani amaranto dopo alcuni risultati non esaltanti. Buona la prestazione difensiva della squadra di casa che ha concesso poco ai quotati attaccanti avversari.

Sabato prossimo trasferta a Levane in casa della capolista.

Prima Categoria girone D: 5ª giornata di ritorno

11/02/2024 – Vittoria in rimonta nel derby!

CASELLINA RIGNANESE 3-3
CASTELNUOVESE ATLETICO LEVANE LEONA 2-1
CHIANTI NORD IDEAL CLUB INCISA 0-0
G. GRASS. BELMONTE VAGGIO PIANDISCO 3-1
RESCO REGGELLO BIBBIENA 4-0
S.GODENZO PRATOVECCHIO 3-1
SAN CLEMENTE AUDACE GALLUZZO 0-0
SPORTING ARNO CUBINO 2-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Dominici, Baldi M. (12° st Giustelli), Sereni (1° st Giusti), Grazzini (33° st Ferri), Testi, Massi, Lanzi, Benucci E., Fibbi, Zamboni (40° st Cacciapuoti), Forni L.
A disposizione: Campagnano, Parti, Finocchi, Giannerini, Rossi
Allenatore: Alessio Mulinacci

Atletico Levane Leona
Castellucci, Grandi, Parigi (43° pt Gariate), Autiero (30° st Cerrato), Arcioni, Mugnai (45° st Iannicelli), Capretto (43° st Dell’Aversano), Guesma, Fabbrini (49° st Selloumi), Kuqi, Di Mella M.
A disposizione: Sammartano, Canaletti, Seliuchenko, Ermini
Allenatore: Giacomo Brandi oggi squalificato e sotituito in panchina da Alessio Di Mella

Arbitro: Mamadou Boye della sezione di Piombino

Marcatori: 4° pt Fabbrini (ALL), 11° st Zamboni (C), 13° st Fibbi (C)

Ammoniti per la Castelnuovese: 21° pt Fibbi, 45° pt Sereni, 32° st Grazzini, 35° st Giustelli, 46° st Giusti
Ammoniti per l’Atletico Levane Leona: 7° pt Grandi, 31° pt Grandi, 42° pt Capretto, 9° st Kuqi, 25° st Fabbrini, 45° pt Autiero, 20° st Castellucci

Espulso: 31° pt Grandi (ALL)

Ex: Brandi, Di Mella A., Autiero, Kuqi, Liuzzi, Mugnai, Nocentini (ALL), Campagnano (C)

Angoli: 5-3 per l’Atletico Levane Leona

Recupero: 2′ (primo tempo), 5′ (secondo tempo)

Vittoria importantissima in rimonta nel derby contro l’Atletico Levane Leona.

Giornata nuvolosa, terreno allentato per la tanta pioggia caduta nelle ore precedenti, buona cornice di pubblico.
All’andata il successo dell’Atletico Levane Leona per 2-1 con la sfortunata autorete di Massi e il rigore trasformato da Kuqi prima della rete della bandiera amaranto con un gran tiro di punizione di Martini.
Castelnuovese subito in avanti nei primi due minuti di gara: due belle azioni che portano al tiro Benucci E., due conclusioni che non inquadrano lo specchio della porta.
Al 4° minuuto gli ospiti passano in vantaggio: palla persa dalla Castelnuovese, subito rilanciata in avanti per Fabbrini che ha tutto il tempo di controllare e tirare superando Dominici con un preciso rasoterra.
All’8° un retropassaggio errato dei padroni di casa mette Di Mella M. in grado di concludere; il tiro parte dall’interno dell’area un po’ defilato a sinistra, Dominici si distende e blocca.
Al 13° azione Castelnuovese che mette Grazzini in condizione di battere a rete, Capretto si immola e ribatte con il corpo.
Al 18° azione amaranto Lanzi – Zamboni sulla sinistra, conclusione del numero 10 di casa parata da Castellucci.
Al 23° azione bianco-verde, palla in area per Fabbrini, chiuso ottimamente da Forni L.
Al 27° cross di Grazzini dalla destra, colpo di testa di Fibbi, tiro debole parato da Castellucci.
Al 31° tegola per gli ospiti. Grandi rimedia il secondo giallo lasciando i propri compagni in inferiorità numerica.
La Castelnuovese aumenta la propria spinta. Al 33° bel cross di Grazzini dalla linea laterale, chiude Castellucci in presa alta anticipando gli avanti amaranto.
Al 38° Fibbi vince un contrasto di forza al limite dell’area avversaria prima di calciare a rete, tiro parato dall’estremo difensore levanese.
Al 46° grossa occasione per gli uomini di mister Mulinacci. Baldi M. sfonda sulla destra, entra in area, dalla linea di fondo al centro per Zamboni, prodigioso intervento in scivolata di un difensore bianco-verde che ribatte il tiro.
Si va al riposo con l’Atletico levane Leona in vantaggio di una rete.
Secondo tempo che vede il riscatto della Castelnuovese.
Al 2° minuto ci prova Kuqi con una conclusione che esce di poco sul fondo.
All’11° la prima rete dei padroni di casa. Fibbi recupera caparbiamente una palla sulla linea di fondo e serve Forni L., appoggio all’indietro per Lanzi, tocco preciso per Zamboni che, appena dentro l’area, lascia partire un rasoterra angolatissimo che si infila alla sinistra dell’incolpevole Castellucci.
Passano due minuti e la Castelnuovese effettua il sorpasso. Azione corale degli uomini di mister Mulinacci, cross dal fondo di Zamboni, un’autentica pennellata per la testa di Fibbi che con un poderoso colpo di testa supera il portiere levanese. Due reti bellissime che fanno esplodere i tifosi amaranto sugli spalti del Luca Quercioli.
A questo punto la gara assume una chiara fisionomia. Levane in avanti alla ricerca della rete del 2-2, Castelnuovese che ha spazi enormi per arrotondare il risultato.
Al 18° ripartenza amaranto, palla per Fibbi che prova a superare Castellucci con un tiro rasoterra, risponde il numero 1 levanese ribattendo di piede.
Al 27° insidiosa punizione degli uomini di mister Brandi: cross dalla sinistra, prima conclusione ribattuta da un difensore, seconda alta sopra la traversa.
Al 34° doppia ghiottissima occasione per i padroni di casa. Ferri si presenta solo davanti al portiere avversario che riesce a respingere il tiro del centrocampista di casa; sulla ribattuta nuova conclusione di Forni L. e rispota prodigiosa di Castellucci che devia in angolo.
Al 37° ancora Castelnuovese pericolosa. Forni L. dalla linea di fondo al centro per Lanzi, conclusione parata da Castellucci.
Al 39° angolo per il Levane, palla in area, tiro di Arcioni che esce alto.
Al 42° ancora padroni di casa in avanti con Lanzi che da sinistra si accentra e lascia partire un tiro che esce sul fondo sfiorando la traversa.
Al 46° Cerrato va via sulla destra, appoggio al centro, girata di Di Mella M. che viene parata da Dominici.
Si va avanti fino al 95° minuto poi il fischio finale del signor Boye della sezione di Piombino.

Come detto all’inizio tre punti importantissimi che proiettano la Castelnuovese a +4 dalla zona Play-Out guadagnando punti su tutte le squadre che seguono in classifica.
Per la cronaca è anche la prima volta che la Castelnuovese riesce a vincere in rimonta in questa stagione.
Un risultato sicuramente stra-meritato per l’impegno, la dedizione e lo spirito di squadra del gruppo allenato da mister Mulinacci.

Un ulteriore passo verso la salvezza anche se mancano ancora 10 lunghissime giornate alla fine del campionato.

Domenica trasferta contro una delle big di questo torneo: l’Audace Galluzzo Oltrarno, attuale quinta forza del campionato.

Juniores: 2ª giornata di ritorno

10/02/2024 – Pareggio in casa della Tuscar

CAPOLONA QUARATA BUCINE 2-1
CORTONA CAM. CALCIO PIAN DI SCO 3-4
FORTIS AREZZO M.M. SUBBIANO 4-3
LUCIGNANO ARNO CASG. LATERINA 2-1
RASSINA VICIOMAGGIO 1-0
TEGOLETO SANSOVINO 1-0
TUSCAR CASTELNUOVESE 2-2
Ha riposato: ALBERORO, ATL. LEVANE LEONA

Risultati forniti da Tuttocampo e da Campionando

Tuscar
Sisti, Marziali (25° st Ombra), Cardamone (39° st Cervone), Fini (25° st Magrini), Pjetri, Bindi, Gervasi, Izzo, Cani, Amico (46° st Miranda), Nocentini
A disposizione: Garbinesi
Allenatore: Gianni Mattesini

Castelnuovese
Banella, Betti, Benucci C. (6° st Mini), Scielzo, Riminesi, Benci, Masi (15° st Ciabatti), Baldi L. (41° st Cardinali), Parravicini, Finocchi (32° st Fabiani), Brandi (32° st Banchetti)
A disposizione: Zenoni, Del Riccio, Crolla, Gionti
Allenatore: Alessio Tognazzi

Arbitro: Lorenzo Papale della sezione di Arezzo

Marcatori: 6° pt Gervasi (T), 14° pt Brandi (C), 8° st Finocchi (C), 33° st Gervasi (T)

Ammoniti: 3° st Benci (C), 7° st Brandi (C)

Espulsi: –

Termina in parità il match Tuscar – Castelnuovese valevole per la seconda giornata di ritorno.
Partita giocata su un campo molto pesante per la pioggia caduta ininterrottamente prima e durante la gara.

Al 1° minuto la Castelnuovese batte il calcio di inizio, palla a Brandi, tiro-cross, deviazione di Masi e palla in rete ma il direttore di gara annulla per off-side.
Episodio a parte l’inizio di gara della Castelnuovese non è dei migliori.
Al 6° minuto la Tuscar passa in vantaggio. Azione confusa, lunga serie di batti e ribatti, conclusione finale di Gervasi che finisce in fondo al sacco dopo una deviazione di un difensore ospite.
Amaranto ancora in difficoltà con la Tuscar che sfiora il raddoppio in un paio di occasioni: una conclusione che termina sul fondo e una provvidenziale uscita di Banella in chiusura su un attaccante giallo-verde.
Passato il disorientamento iniziale la Castelnuovese si riorganizza e prende in mano le redini del gioco.
Al 14° la rete del pareggio. Parravicini in profondità per Finocchi largo a sinistra, palla in mezzo per Brandi, tiro che finisce in fondo alla rete.
Continua il buon momento della Castelnuovese che si fa pericolosa in un paio di occasioni.
Finocchi da sinistra mette una palla per Parravicini, anticipato un attimo prima della conclusione.
Azione di Brandi che supera due avversari, doppia conclusione, la prima viene ribattuta da un difensore, la seconda termina sul fondo.
Al 45° ci prova Finocchi da centrocampo, palla che scavalca il portiere di casa per poi uscire di pochissimo sul fondo.
Ad inizio secondo tempo la Castelnuovese passa in vantaggio. Lancio di Benci a scavalcare la difesa, diagonale alto di Finocchi che non lascia scampo a Sisti.
I valdarnesi contengono bene la reazione degli aretini ma al 33° minuto, sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto corto, complice una dormita generale degli ospiti, arriva una palla in area dove il solito Gervasi insacca con un imperioso colpo di testa.
La Castelnuovese si getta in avanti alla ricerca della rete della vittoria ma al 45° viene salvata da Banella che neutralizza di piede un pericoloso contropiede dei ragazzi di mister Mattesini.
In pieno recupero bella girata di Ciabatti a cui risponde Sisti con un intervento in presa sicura.
E’ questa l’ultima emozione della gara, prima del fischio finale del signor Papale della sezione di Arezzo.

Sabato prossimo partita molto impegnativa al Luca Quercioli contro il forte Tegoleto.

Prima Categoria girone D: 4ª giornata di ritorno

4/04/2024 – Sfuma al 94° la vittoria della Castelnuovese

ATLETICO LEVANE LEONA CHIANTI NORD 1-1
AUDACE GALLUZZO RESCO REGGELLO 0-1
BIBBIENA CASELLINA 3-0
CUBINO G. GRASS. BELMONTE 3-1
IDEAL CLUB INCISA RIGNANESE 4-2
PRATOVECCHIO SPORTING ARNO 0-5
SAN CLEMENTE CASTELNUOVESE 2-2
VAGGIO PIANDISCO S.GODENZO 1-0

Risultati forniti da Tuttocampo

San Clemente
Renzi G., Penco (19° st Mannozzi), Tonielli A., Nuti D., Dedisti, Butti, Gucciardo (19° st Nuti L.), Di Bartolomeo (8° st Asoli), Curraj, Tonielli L. (19° st Ciullini), Donadi (42° st Merlini)
A disposizione: Nocentini, Renzi E., Vangelisti, Pagliazzi
Allenatore: Filippo Caroti

Castelnuovese
Dominici, Baldi M., Parti, Grazzini (24° st Sereni), Testi, Massi, Lanci, Benucci E., Fibbi (50° st Finocchi), Zamboni (42° st Giustelli), Forni L.
A disposizione: Campagnano, Giusti, Cacciapuoti, Rossi
Allenatore: Alessio Mulinacci

Arbitro: Duccio Magherini della sezione di Prato

Marcatori: 12° pt Massi (C), 15° st Zamboni,, rig. (C), 19° st Gucciardo (SC), 49° st Mannozzi (SC)

Ammonito: 24° pt Fibbi (C)

Espulso: 13° st Tonielli A. (SC)

Ex: –

Angoli: 3-3

Recupero: 0′ (primo tempo), 6′ (secondo tempo)

Note: Al 34° st Dominici para un calcio di rigore a Donadi

Sfuma in pieno recupero la vittoria della Castelnuovese a San Clemente al termine di una partita molto intensa e con tante emozioni.

Quarta giornata di ritorno, stadio di San Clemente. Giornata nuvolosa, temperatura mite. Partita molto delicata tra due squadre che veleggiano poco sopra la zona Play-Out. Terreno di gioco di dimensioni ridotte. In tribuna anche il grande ex delle due squadre: l’attaccante Alessio Righini.
All’andata il successo del San Clemente al Luca Quercioli per 1-2 con le reti di Occhiolini per la Castelnuovese, di Asoli e Tonielli L. per il San Clemente.
Prima dell’inizio della gara i giocatori del San Clemente espongono uno striscione “Forza Ghigo” per sostenere il proprio compagno Federico Ghini da una settimana in ospedale in seguito ad un incidente stradale.

La prima conclusione della gara è degli ospiti al 7° minuto con Fibbi che prova a finalizzare un’azione nata sulla destra con un diagonale rasoterra che si perde sul fondo.
San Clemente vicinissimo al vantaggio all’8° minuto. Fallo laterale dal lato sinistro, praticamente un calcio d’angolo data la vicinanza della linea laterale all’area di rigore, palla in area dove si avventa il capitano Di Bartolomeo, tiro calciato a pochi metri dalla linea di porta, rimedia Dominici allungando una mano e salvando così la propria porta.
Al 12° l’equilibrio della gara si spezza e la Castelnuovese passa in vantaggio. Bella azione sulla fascia sinistra, Lanzi dialoga con Massi che entra in area e insacca con un preciso rasoterra: 0-1.
Al 15° punizione per i giallo-blu di casa, palla lunga in area, colpo di testa di Curraj che si perde a lato.
Al 20° ci prova Tonielli L. da posizione defilata, tiro che viene bloccato da Dominici.
Al 30° break di Fibbi, lancio per Lanzi sulla destra, palla al centro per Grazzini che calcia dal limite, conclusione alta sopra la traversa.
Al 33° azione di Zamboni che supera centralmente due avversari e calcia dal limite dell’area, palla che esce di poco sopra la traversa.
Al 37° Fibbi serve Grazzini: tiro da fuori che esce largo.
Finale di tempo con il San Clemente che aumenta la pressione in avanti.
Al 40° tiro di Tonielli L. murato da Parti.
Al 43° grande mischia in area amaranto, lunga serie di batti e ribatti, poi la difesa ospite allontana la minaccia.
Si va al riposo sul punteggio di 0-1.
Inizio di secondo tempo scoppiettante. Al 3° minuto si accende una mischia furibonda in area amaranto in seguito ad un calcio d’angolo dalla destra: San Clemente vicinissimo al pareggio con la palla che viene respinta una volta da Dominici, altre due dalla traversa. Sul proseguo dell’azione veloce ripartenza di Lanzi, palla che esce sul fondo.
Al 13° nuova ripartenza amaranto con Lanzi che entra in area, supera il portiere e viene abbattuto Da Tonielli A. E’ calcio di rigore ed espulsione del numero 3 di casa.
Dagli undici metri Zamboni realizza la rete del momentaneo 0-2.
Partita terminata? Niente di tutto questo. Il San Clemente non si abbatte e dopo pochi minuti accorcia le distanze. Fallo laterale dal lato destro, palla in area che sorprende la difesa amaranto, tocco vincente di Gucciardo che insacca anticipando l’intervento di Dominici. 1-2.
Al 20° occasione Castelnuovese, ancora un contropiede di Lanzi che arriva davanti al portiere ma l’occasione non si concretizza.
Al 24° ancora una ripartenza ospite Lanzi-Fibbi-Lanzi, pericolosa palla in area che però esce sul fondo.
Al 29° Girata di Nuti L. su un’azione nata da un fallo laterale, conclusione alta.
Al 34° minuto, in seguito ad un contrasto in area, il direttore di gara assegna il penalty ai giallo-blu di mister Caroti. Sul dischetto va Donadi ma Dominici è bravissimo e neutralizza il tiro con una parata a terra.
Al 38° Castelnuovese ancora vicina alla terza segnatura. Gran tiro dalla distanza di Sereni, il portiere è battuto ma la traversa nega l’esultanza al difensore amaranto.
Non c’è un attimo di pausa. Al 39° azione San Clemente sulla sinistra, conclusione di Nuti D., leggermente alta.
Inizia un lungo recupero.
Al 4° minuto arriva il pareggio dei padroni di casa. Azione sulla destra, palla in mezzo, deviazione vincente di Mannozzi: 2-2.
Si va avanti fino al 6° minuto e 30 secondi poi il fischio finale del signor Magherini della sezione di Prato.

Un risultato che lascia l’amaro in bocca ai giocatori e ai tifosi amaranto per un risultato importantissimo sfumato sui titoli di coda. Ancora una volta però c’è da segnalare la grande prestazione ddi tutta la squadra di mister Mulinacci alla quale, forse, è mancato solamente un pizzico di esperienza e di malizia.

La Castelnuovese rimane a due punti dalla zona Play-out, con 6 squadre distribuite nell’arco di 4 punti. Ci attendono ancora tante battaglie. Si comincia domenica prossima con il derby valdarnese contro l’Atletico Levane Leona al Luca Quercioli, una partita che si annuncia molto interessante sia per la classifica sia per i tanti ex che militano nelle due squadre.

Juniores: 1ª giornata di ritorno

3/02/2024 – Brutta caduta della Juniores amaranto

ARNO CASG. LATERINA RASSINA 3-1
BUCINE FORTIS AREZZO 2-0
CASTELNUOVESE ALBERORO 1-3
M.M. SUBBIANO ATL. LEVANE LEONA 1-4
PIAN DI SCO CAPOLONA QUARATA 0-1
SANSOVINO TUSCAR 5-2
VICIOMAGGIO CORTONA CAM. CALCIO 1-2
ha riposato: LUCIGNANO, TEGOLETO

Risultati forniti da Tuttocampo e da Campionando

Castelnuovese
Banella, Betti (35° st Masi), Benucci C., Baldi L., Riminesi, Veneri, Abitabile, Targi (7° st Ciabatti), Parravicini (41° st Mini), Scielzo (35° st Cardinali), Brandi (31° st Ghiani)
A disposizione: Zenoni, Fabiani, Del Riccio, Benci
Allenatore: Alessio Tognazzi

Alberoro
Parrini, Cariotta, Marsupini, Poggioni, Panaro, Rossi, Rosignoli (46° st Bassi), Zacchei (33° st Capaccioli), Simonelli, Rujoiu (50° st Bracciali), Tanganelli (40° st Mori)
A disposizione: Ugolini, Cungi, Sacchetti
Allenatore: Matteo Bruno

Arbitro: Leonardo Evangelisti della sezione di Arezzo

Marcatori: 17° pt Brandi (C), 2° st Marsupini (A), 6° st Tanganelli (A), 9° st Zacchei (A)

Ammoniti: 16° pt Rujoiu (A), 14° st Marsupini (A), 26° st Veneri (C), 48° st Abitabile (C)

Espulso: 51° st Panaro (A)

Angoli: 10-1 per la Castelnuovese

Recupero: 1′ (primo tempo), 8′ (secondo tempo)

Inizia con una sconfitta il girone di ritorno della Castelnuovese. Risultato maturato nei minuti iniziali del secondo tempo con l’Alberoro che ribalta la partita mettendo a segno tre reti in sette minuti.

Partono bene i padroni di casa. Al 3° minuto azione sulla sinistra, palla in mezzo per Targi che prova il tiro rasoterra, conclusione che esce sul fondo.
All’8° angolo di Brandi da destra, conclusione al volo rasoterra di Abitabile, palla che esce di poco a lato.
Al 17° i locali passano in vantaggio. Bella apertura di Parravicini per Brandi sulla sinistra, conclusione precisa sull’uscita del portiere, palla che si infila in rete.
Al 26° la prima conclusione degli ospiti. Tiro di Simonelli deviato da Banella in tuffo.
Al 32° azione insistita di Betti sulla destra, insidioso tiro-cross, Parrini neutralizza la minaccia con una parata in due tempi.
Al 35° Castelnuovese vicinissima al raddoppio. Veloce contropiede, apertura di Abitabile per Targi che entra in area, chiude provvidenzialmente Parrini con un’uscita tempestiva sui piedi dell’attaccante di casa.
Al 37° angolo corto di Brandi per Riminesi, cross tagliato per la testa di Parravicini che però riesce solo a sfiorare e l’azione sfuma sul fondo.
Il primo tempo si chiude con la squadra di casa meritatamente in vantaggio.
Musica completamente diversa al rientro dagli spogliatoi per il secondo tempo.
Al 2° minuto l’Alberoro pareggia. Punizione lunga in area, palla che arriva a Marsupini che insacca da pochi passi.
Al 6° il sorpasso della compagine ospite. Contropiede che coglie impreparata la retroguardia di casa, Tanganelli si presenta solo davanti a Banella e realizza la rete del 1-2.
Al 9° la terza rete dei ragazzi di mister Bruno. Palla in profondità per Zacchei che arriva davanti al portiere, tiro preciso che non lascia scampo a Banella.
La Castelnuovese reagisce con rabbia ma con poca lucidità.
Al 16° cross dalla linea di fondo di Betti, colpo di testa di Baldi L. che esce alta sopra la traversa.
Al 22° cross dalla sinistra di Benucci C., testa di Brandi, anche stavolta la palla esce alta.
Al 36° palla lunga per Abitabile che supera il diretto avversario entra in area, prova la conclusione di testa, rimedia Parrini con una uscita coraggiosa chiudendo lo specchio.
L’Alberoro riesce a chiudere tutti i varchi concedendo pochissimo agli attaccanti casa.
Dopo 8 lunghi e concitati minuti di recupero il fischio finale del signor Evangelisti della sezione di Arezzo.

Un inizio di girone di ritorno non positivo forse condizionato dalla doppia sosta in 3 settimane imposta dal calendario. Il campionato però è ancora lungo e saranno tante le occasioni per rilanciarsi.

Sabato prossimo trasferta ad Arezzo in casa della Tuscar.

Prima Categoria girone D: 3ª giornata di ritorno

28/01/2024 – Sconfitta di rigore nel finale di gara

CASELLINA IDEAL CLUB INCISA 0-1
CASTELNUOVESE CUBINO 0-1
CHIANTI NORD VAGGIO PIANDISCO 2-2
G. GRASS. BELMONTE AUDACE GALLUZZO 1-0
RESCO REGGELLO ATLETICO LEVANE LEONA 5-1
RIGNANESE PRATOVECCHIO 1-1
S.GODENZO BIBBIENA 4-2
SPORTING ARNO SAN CLEMENTE 6-2

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Dominici, Baldi M., Sereni (38° st Finocchi), Ferri (15° st Cacciapuoti), Testi, Massi, Lanzi, Benucci E., Grazzini, Zamboni, Forni L.
A disposizione: Campagnano, Parti, Giustelli, Giusti, Scielzo, Rossi
Allenatore: Alessio Mulinacci

Cubino
Allegranti, Khodin, Gelli, Leggiero (12° st Tacchi), Salvarezza, Martini, Bussotti (27° st Ruggiero), Conti (32° st Masi), Schenone (40° st Zangrilli), Marzoli, Chiesi (21° st Cantini)
A disposizione: Cosentino, Pampaloni, Romagnoli, Mecatti
Allenatore: Iacopo Bonciani

Arbitro: Alessandro Gallà della sezione di Pistoia

Marcatore: 35° st Marzoli, rig.

Ammoniti: 34° st Baldi M. (Cas), 36° st Marzoli (Cub)

Espulso: 45° st Ruggiero (Cub)

Ex: Leggiero, Ulivi (Cub)

Angoli: 4-3 per il Cubino

Recupero: 1′ (primo tempo), 5′ (secondo tempo)

Al Luca Quercioli la capolista Cubino passa su calcio di rigore a 10 minuti dal termine e interrompe la striscia positiva della Castelnuovese che durava da 5 giornate.

Giornata di sole, temperatura mite, buona cornice di pubblico.
Mister Mulinacci alle prese con problemi di formazione in attacco per le contemporanee assenze per infortunio di Fibbi, Occhiolini e Giannerini.
La partita, come prevedibile, assume subito una chiara fisionomia. Cubino che prova a fare la partita, padroni di casa in posizione di attesa.
Il match non offre molte emozioni nei minuti iniziali.
Al 15° ci prova il capitano fiorentino Marzoli con una conclusione dal limite, palla che esce molto alta sopra la traversa.
Al 27° grossa occasione per i giallo-blu di mister Bonciani. Palla in area amaranto, tiro da ottima posizione di Conti, Dominici riesce a ribattere, riprende Gelli, conclusione murata da un difensore di casa.
Al 34° Castelnuovese che prova a far male in contropiede. Grazzini va via sulla destra, Allegranti esce fino alla linea laterale per sventare la minaccia.
Un minuto dopo ancora Castelnuovese. Palla in avanti per Zamboni, ancora Allegranti spazza via di piede uscendo dalla propria area.
Al 41° nuova ripartenza amaranto. Grazzini prova a sfondare sulla destra, ottima chiusura di Martini in fallo laterale.
Al 44° break di capitan Massi che fa tutta la metà campo palla al piede, entra in area, fermato un attimo prima della conclusione da posizione interessante.
Il primo tempo si chiude sul punteggio di 0-0.
Il secondo tempo segue la falsariga della prima frazione di gioco: Cubino in avanti, Castelnuovese molto insidiosa nelle ripartenze.
Al 9° minuto mischia in area amaranto, un rimpallo mette fuori causa Dominici, rimedia Massi che spazza via lontano.
Al 16° Zamboni apre sulla destra per Lanzi, conclusione forte da posizione molto defilata, palla che attraversa l’area piccola per poi spegnersi in fallo laterale.
Al 22° Castelnuovese vicinissima al vantaggio. Azione veloce con una serie di scambi tra Lanzi, Massi e Zamboni, la difesa giallo-blu si salva in extremis.
Al 23° fallo laterale sulla destra per gli uomini di mister Mulinacci, palla a centro area, conclusione in corsa di Lanzi che esce alta sopra la traversa.
Al 28° punizione dal vertice destro dell’area per il Cubino. Marzoli calcia sul secondo palo, colpo di testa di Cantini, palla sul fondo.
Al 34° nuova ripartenza amaranto con Cacciapuoti, palla in avanti per Lanzi che non riesce ad agganciare la sfera e l’azione sfuma.
Passano pochi secondi e la partita ha una svolta improvvisa. Il direttore di gara vede una deviazione in mischia con un braccio di un difensore amaranto appena dentro l’area e indica senza esitazioni il dischetto. Dagli undici metri Marzoli è implacabile e insacca alla destra di Dominici che aveva comunque intuito la direzione del tiro.
La Castelnuovese prova a reagire con rabbia.
Al 37° sono i padroni di casa che reclamano con forza il penalty per un tocco di mano in area prima e per una spinta ai danni di Forni L poi. Il direttore di gara però è di diverso avviso e fa cenno di proseguire.
Insistono gli amaranto. Al 39° bell’azione di Lanzi sulla sinistra, cross sul secondo palo dove Forni L. colpisce di testa in tuffo ma Allegranti si supera, chiude bene lo specchio e respinge.
Al 45° bella azione della Castelnuovese che va via sulla destra, il direttore di gara però interrompe il gioco per un fallo ai danni di Baldi M. Segue espulsioni ai danni di Ruggiero.
In pieno recupero altra grossa occasione per i padroni di casa. Massi dalla linea di fondo mette in mezzo per Finocchi, molto bravo a inserirsi davanti alla porta, l’emozione però gioca un brutto scherzo al giovane attaccante amaranto che non riesce a concludere e l’azione si perde sul fondo.
Un attimo prima del fischio finale del signor Gallà della sezione di Pistoia il Cubino ha l’occasione per raddoppiare su un errore in disimpegno degli amaranto. La conclusione di Tacchi però è imprecisa e la palla esce sul fondo. Subito dopo il triplice fischio che chiude la partita.

Un risultato che permette alla capolista Cubino di mantenere 5 punti di vantaggio sulle dirette inseguitrici.
Per la Castelnuovese tanto rammarico per la rete subita a pochi minuti dalla fine e per le occasioni non sfruttate.
Di positivo sicuramente la prestazione, anche oggi ineccepibile dal punto di vista dell’impegno e della concentrazione.
Una domenica sfortunata da archiviare al più presto.
Adesso due scontri diretti per la zona Play-Out: domenica 4 febbraio in trasferta a San Clemente, la settimana successiva derby valdarnese al Luca Quercioli contro l’Atletico Levane Leona.

Juniores: 17ª giornata di andata

27/01/2024 – Secondo turno di riposo per la Juniores amaranto

ARNO CASG. LATERINA CORTONA CAM. CALCIO 1-1
BUCINE ATL. LEVANE LEONA 1-2
LUCIGNANO RASSINA 1-1
M.M. SUBBIANO TEGOLETO 1-2
PIAN DI SCO FORTIS AREZZO 3-1
SANSOVINO ALBERORO 4-3
VICIOMAGGIO CAPOLONA QUARATA 1-4
Ha riposato: CASTELNUOVESE, TUSCAR

Risultati forniti da Tuttocampo e da Campionando