Prossimo incontro – 8ª giornata di andata

Prossimo incontro Juniores: 6ª giornata di andata

Pizzeria Amaranto

Previsioni Meteo Comune di Cavriglia

TAGS Articoli

Eccellenze d’Italia: Risultati e classifiche di tutti i 28 gironi su Televideo RAI

Archivi

Promozione: 7ª giornata di andata

20/10/2019 – Primo punto in trasferta per la Castelnuovese

AUDAX RUFINA ALL. GV. DICOMANO 2-0
BUCINESE CHIANTIGIANA 0-1
CASTIGLIONESE N.S.P. CHIUSI 2-0
CORTONA CAMUCIA C. SOCI CASENTINO 3-1
FIRENZE OVEST PRATOVECCHIO STIA 1-1
MAZZOLA VALDARBIA PONTASSIEVE 2-0
S.QUIRICO CASTELNUOVESE 0-0
SPORT CLUB ASTA LUCIGNANO 2-0

Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano

San Quirico
Borghi, Dionisi, Sassetti, Bari, Roncucci, Martellini, Provenzano, Pasquini, Ballone, Machetti, El Guerouani
A disposizione: Di Donato, El Ghiat, Danielli, Alfieri, Valvo, Fabbro, Migliorini, D Aniello, Meconcelli
Allenatore: Enrico Testini

Castelnuovese
Poponcini, Innocenti A., Rigacci, Baldi M., Simoni, Baldi G., Ermini (Zamboni), Corsi A., Dati (Grillo), Amato (Sosa Ramirez), Lanzi (Corsi R.)
A disposizione: Sorelli, Mugnai, Oscari, Sangalli, Massi
Allenatore: Gabriele Bencivenni

Arbitro: Marco Tomaiuolo della sezione di Pontedera
Assistenti: Marco Abatantuono e Thomas Jordan entrambi della sezione di Firenze

A San Quirico d’Orcia arriva il primo punto della Castelnuovese in trasferta in questo campionato.

Amaranto ancora una volta in formazione rimaneggiata, con alcuni giocatori schierati non al meglio della condizione.

Primo tempo che vede la Castelnuovese decisamente più propositiva dei padroni di casa che si rintanano nella propria metà campo a difesa della propria porta, ricorrendo anche spesso al fallo, cercando poi di colpire in contropiede.
Due le azioni degne di nota nella prima frazione di gioco.
Prima una clamorosa occasione su una respinta del portiere locale che colpisce prima Gabriele Baldi poi la traversa; sul proseguo dell’azione si accende una mischia furibonda dove la difesa senese riesce miracolosamente a non capitolare nonostante una lunga serie di tentativi dei giocatori ospiti.
Poi una palla gol per Amato su passaggio di Lanzi, anche stavolta la difesa locale si salva all’ultimo tuffo chiudendo in angolo. Nel finale di gara una gomitata al volto ai danni di Simoni non rilevata dal direttore di gara.
Nel secondo tempo la partita non cambia. Ancora la Castelnuovese che manovra meglio senza però riuscire a trovare la stoccata vincente.
Le azioni da segnalare sono tutte di marca ospite. Una conclusione di Dati da lontano, un pallonetto che scavalca il portiere per poi terminare sul fondo. Un’altra occasione su una punizione laterale, sempre con Dati che colpisce bene di testa senza però riuscire ad inquadrare la porta. Un insidioso tiro cross di Grillo con il portiere che interviene anticipando anche una conclusione di Lanzi. Nei minuti di recupero una conclusione di Gabriele Baldi terminata di poco alta sopra la traversa.

A fine gara il mister amaranto Bencivenni: “Sono soddisfatto per il gioco della squadra, visto anche le assenze che avevamo, ma non del risultato. Direi che oggi abbiamo perso due punti. Abbiamo collezionato una lunga serie di calci d’angolo e di punizioni laterali. Peccato non essere riusciti a trovare quella rete che avremmo meritato. Il San Quirico non è mai stato veramente pericoloso, anche per l’ottima prestazione della nostra difesa. Tanto rammarico per non aver vinto, ma fiducioso per il futuro vista la prestazione e l’atteggiamento dei miei giocatori.”

Domenica prossima partita interna contro il Firenze Ovest oggi bloccato sul pareggio sul proprio campo dal Pratovecchio Stia.

Juniores: 5ª giornata di andata

19/10/2019 – Amaranto in 10 sconfitti al 91°

ATL. LEVANE LEONA PIEVE AL TOPPO 2-1
CAPOLONA QUARATA FALTERONA A.C. 2-1
CASTELNUOVESE S.FIRMINA 0-1
RASSINA CASTIGLIONESE 3-4
SOCI CASENTINO ARNO CG. LATERINA 4-1
TEGOLETO ALBERORO 3-0
TERRAN. TRAIANA BUCINESE 0-0
TUSCAR M.M. SUBBIANO 2-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Spinosa, Spatola (12° pt Lenari, 51° st Brachetti), Benucci, Cortesi, Fabbri, Borsi, Morelli (26° st Braschi), Zaccagnini, Boci, Vasai (27° st Pisano), Gadducci (39° st Alfieri)
A disposizione: Cuccoli, Crolla, Benci
Allenatore: Francesco Di Caterino

Santa Firmina
Szot, Gottardi (10° st Galeotti), Cordovani (25° st Lodovichi), Agostini, Bicchi, Caneschi, Buoncompagni (45°st Donati), Nocentini (47° st Scaccioni), Tiezzi, Cilia, Imarhiagbe (1° st Kullolli)
A disposizione: Cioban, Sorbini
Allenatore: Paolo Cutini

Arbitro: Stefano Bernardini della sezione Valdarno

Marcatore: 46° st Galeotti (SF)

Espulsi: 23° st Borsi (C)

Ammoniti: 49° pt Borsi (C), 23° st Borsi (C), 36° st Tiezzi (SF), 46° st Fabbri (C)

Angoli: 7-0 per il Santa Firmina

Recupero: 4′ (primo tempo), 9′ (secondo tempo)

Castelnuovese sconfitta nei minuti di recupero ad opera di un grande S. Firmina.
Giallo-verdi ospiti che prendono subito le redini del gioco chiudendo gli spazi alla Castelnuovese costretta ad arretrare nella propria metà campo.
Al 2° minuto il primo pericolo per la porta di Spinosa. Cross in area di Nocentini sul quale né Imarhiagbe, né Tiezzi riescono ad arrivare alla deviazione.
Dopo soli 6 minuti la Castelnuovese è costretta a rinunciare al difensore Spatola fermato da un infortunio che si preannuncia piuttosto serio.
Un grosso in bocca al lupo al guerriero Spatola per un recupero totale anche se non breve da parte di tutti i tifosi amaranto.
All’11° bello scambio di prima Cilia-Tiezzi-Nocentini prima di lanciare il velocissimo Imarhiagbe che, sull’uscita di Spinosa, prova il tiro che termina sul fondo.
La pressione degli ospiti si fa un po’ meno asfissiante e al 18° la Castelnuovese prova ad alleggerire il peso della spinta giallo-verde con Vasai: conclusione forte che viene ribattuta da un difensore.
Nel finale di tempo gli ospiti si rifanno sotto creando alcune occasioni da rete.
Al 38° cross dalla destra di Gottardi, palla a centro area per Tiezzi che non riesce a colpire di testa, la difesa amaranto poi riesce a liberare con difficoltà.
Al 42° ancora Tiezzi che riprende in area una corta respinta della difesa, tiro di prima intenzione che termina alto.
Un minuto dopo Tiezzi e Imarhiagbe arrivano al limite dell’area ma vengono chiusi al momento del tiro.
Al 46° Caneschi lancia in profondità Cilia che sbuca alle spalle dei difensori locali, rimedia Spinosa con un’uscita provvidenziale di piede in scivolata.
Al quarto minuto di recupero Borsi riceve un cartellino giallo per un fallo ai danni di un avversario poi tutti negli spogliatoi.
Ad inizio secondo tempo ancora S. Firmina in avanti. Al 2° minuto azione sulla destra, palla filtrante per Nocentini che, all’altezza del dischetto, calcia fuori.
Al 4° i locali perdono palla in uscita, Nocentini appoggia in avanti per Tiezzi, conclusione che esce di poco alta sopra al traversa.
Al 16° ripartenza ospite con Galeotti, triangolo con Cilia e conclusione sul primo palo che Spinosa devia in angolo con un grande intervento.
Al 19° azione di Gadducci sulla sinistra e cross di Benucci, controllo e tiro di Boci parato da Szot.
Al 23° la Castelnuovese rimane in inferiorità numerica: Borsi rimedia il secondo giallo per un fallo ai danni di Cilia.
La spinta del Santa Firmina adesso si fa asfissiante.
Al 27° un gran tiro di Cilia esce di poco alto sopra la traversa.
Al 34° mischia furibonda in area locale, Spinosa dice di no sia a Galeotti che a Caneschi.
Al 36° Tiezzi cade in area dopo un contatto con Spinosa: giallo per l’attaccante giallo-verde.
Al 44° palla in area per Tiezzi che arriva in leggero ritardo permettendo alla difesa amaranto di liberare.
Al 46° la rete che decide l’incontro. Rilancio di Szot, azione Kullolli-Tiezzi-Caneschi, palla a Galeotti che si inserisce bene a sinistra, conclusione di sinistro che termina in rete nonostante la deviazione di Spinosa.
La Castelnuovese non ci sta a perdere e al 54° si guadagna un calcio di punizione dal limite. Il tiro di Pisano non viene trattenuto da Szot, nessuno è pronto ad approfittarne, la difesa ospite allontana. E’ questa l’ultima emozione della gara.

Sabato prossimo i ragazzi di Francesco Di Caterino saranno impegnati nella trasferta di Subbiano.

Le partite del fine settimana

18/10/2019 – Prima squadra a S. Quirico. Juniores in casa con il S.Firmina

Domani sabato 19 ottobre la Juniores di Francesco Di Caterino sarà impegnata al Luca Quercioli contro il Santa Firmina allenata da Paolo Cutini.
La squadra aretina è seconda in classifica con 8 punti totalizzati in 4 gare, frutto di 2 vittorie e 2 pareggi, 6 reti all’attivo e 2 al passivo (migliore difesa del campionato insieme al Terranuova Traiana).
Nella Castelnuovese assente l’attaccante Andrea Paperini per squalifica.
L’incontro sarà diretto dal signor Stefano Bernardini della sezione Valdarno. La gara è valevole per la quinta giornata di andata. Fischio d’inizio alle ore 16:00.

Partita in trasferta per la Prima Squadra di Gabriele Bencivenni che si recherà domenica 20 ottobre a San Quirico d’Orcia per affrontare la compagine locale allenata da Enrico Testini.
La squadra senese occupa attualmente la penultima posizione con 4 punti totalizzati in 6 gare, frutto di 1 vittoria, 1 pareggio e 4 sconfitte, 6 reti all’attivo e 10 al passivo.
Non si segnalano assenze per squalifica nelle due squadre.
L’incontro sarà diretto dal signor Marco Tomaiuolo della sezione di Pontedera, coadiuvato dai signori Marco Abatantuono e Thomas Jordan entrambi della sezione di Firenze. La gara è valevole per la settima giornata di andata. Fischio d’inizio alle ore 15:30.

Promozione: 6ª giornata di andata

13/10/2019 – Pareggio al termine di una partita non esaltante

ALL. GV. DICOMANO MAZZOLA VALDARBIA 2-1
CASTELNUOVESE SPORT CLUB ASTA 1-1
CHIANTIGIANA AUDAX RUFINA 0-2
LUCIGNANO CASTIGLIONESE 1-1
N.S.P. CHIUSI BUCINESE 4-2
PONTASSIEVE CORTONA CAMUCIA C. 3-1
PRATOVECCHIO STIA S.QUIRICO 1-0
SOCI CASENTINO FIRENZE OVEST 0-0

Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano

Castelnuovese
Poponcini, Innocenti A. (14° st Rigacci), Sosa Ramirez, Baldi M. (38° st Mugnai), Simoni, Baldi G., Ermini (32° st Zamboni), Corsi A., Dati, Sangalli (42° st Lanzi), Amato
A disposizione: Sorelli, Oscari, Corsi R., Becattini, Lombardini
Allenatore: Gabriele Bencivenni

Sport Club ASTA
Anselmi, Balestra, Rizzo (39° st Lorenzini), Scelzo, Pasquinuzzi, Fantoni (12° st Bianconi), Giacomini, Mazza L., Mazza G., Crisci (26° st Cerretani), Hodza (24° st Mensini)
A disposizione: Micheli, Kalluci, Curcio, Bruno, Cirillo
Allenatore: Stefano Bartoli

Arbitro: Carlo Celardo della sezione di Pontedera
Assistenti: Mattia Francesco Capanni e Letizia Quartararo entrambi della sezione di Firenze

Marcatori: 15° st Hodza (SCA), 35° st Corsi A. (C)

Ammoniti: 33° pt Corsi A. (C), 1° st Mazza L. (SCA), 11° st Rizzo (SCA)

Angoli: 5-3 per lo Sport Club ASTA

Recupero: 0′ (primo tempo), 4′ (secondo tempo)

La Castelnuovese pareggia con lo Sport Club ASTA al termine di una partita piuttosto brutta.
Qualche problema di formazione per la squadra amaranto, con alcuni giocatori non utilizzabili oppure in campo in non perfette condizioni.
Poco prima dell’inizio della gara mister Bencivenni è costretto a rinunciare anche a Riccardo Corsi per un risentimento muscolare.

Primo tempo caratterizzato da un leggero predominio territoriale degli ospiti. Poche le azioni degne di nota.
Al 6° Amato si libera di due avversari sulla linea laterale e crossa al centro per Dati, rimedia un difensore senese che interviene in anticipo.
Al 13° cross dalla destra di Crisci, Poponcini allontana di pugno in tuffo.
Al 19° ancora Crisci arriva al cross da destra, colpo di testa di Rizzo che termina sul fondo.
Al 24° azione Ermini-Amato sulla sinistra, palla sul secondo palo per Sangalli che arriva in leggero ritardo e l’azione sfuma.
Al 30° l’unica vera occasione della prima frazione di gara. Dati va in pressione su Scelzo in area ospite, ruba palla al difensore senese, si presenta solo davanti ad Anselmi, conclusione di sinistro che termina alta sopra la traversa.
Al 37° dal lato sinistro arriva un cross in area amaranto, la palla attraversa tutto lo specchio senza che nessuno riesca ad intervenire.
Al 38° Hodza non riesce a finalizzare una palla filtrante in area e l’azione sfuma sul fondo.
Al 39° bella galoppata sulla sinistra di Sosa Ramirez che supera due avversari, arriva sul fondo e prova a mettere in mezzo; il cross è troppo sul portiere, Anselmi para senza difficoltà.
Al 41° ancora un cross di Sosa Ramirez dalla sinistra, leggermente troppo alto per Andrea Corsi che riesce solo a sfiorare di testa.
Al 42° la difesa di casa si dimentica di Hodza su un fallo laterale, conclusione rasoterra che si perde sul fondo.
Al 44° Poponcini para a terra una punizione degli ospiti.
Al 45° Alessio Innocenti va via bene sulla destra ma viene chiuso al momento del cross. Poi tutti negli spogliatoi.
Il secondo tempo inizia con l’ASTA più propositivo. Al 5° minuto si accende una mischia davanti a Poponcini in seguito ad un lancio di Pasquinuzzi. Alla fine Simoni riesce ad allontanare la minaccia.
L’equilibrio della partita si spezza al 15° minuto. Punizione da circa 25 metri, gran tiro di Hodza che si infila all’incrocio dei pali alla destra di Poponcini.
La rete subita scuote la Castelnuovese che alza il baricentro alla ricerca del pareggio.
Al 18° lo Sport Club ASTA prova una ripartenza con Crisci e Bianconi; il tiro di quest’ultimo viene parato a terra da Poponcini.
Al 23° buono spunto di Amato che supera un difensore sulla sinistra e, dalla linea di fondo, mette indietro per Dati che calcia al volo di sinistro, Anselmi para in due in tempi.
Al 33° ci prova Sangalli da fuori area riprendendo una corta respinta della difesa. Anselmi neutralizza il tiro con una parata a terra.
La Castelnuovese stringe di assedio gli ospiti. Al 34° palla per Zamboni che da destra mette una palla molto invitante, Dati prova la conclusione in scivolata ma arriva con un attimo di ritardo, poi chiude Balestra anticipando l’intervento di Amato, infine Cerretani mette in angolo. Dalla bandierina arriva il pareggio amaranto. Angolo da destra di Sangalli, intervento di Simoni e conclusione finale di Andrea Corsi che insacca di destro.
La Castelnuovese adesso crede alla vittoria. Al 40° punizione di Andrea Corsi, colpo di testa di Dati, rimedia Anselmi in tuffo.
Al 41° ripartenza dell’ASTA che manda al tiro Lorenzini, tiro che viene ribattuto da Gabriele Baldi.
La spinta della Castelnuovese continua anche nei minuti di recupero. Al 49° minuto l’ultima emozione della gara: Gabriele Baldi lancia Lanzi che entra in area e conclude di destro trovando l’opposizione dei guantoni di Anselmi.
Poi il fischio finale del signor Celardo della sezione di Pontedera. Finisce 1-1: un pareggio che non soddisfa la Castelnuovese né per la classifica né per la qualità del gioco espresso.

Domenica prossima trasferta in casa del San Quirico d’Orcia con la speranza di riuscire a recuperare alcuni giocatori fondamentali per il gioco di mister Bencivenni.

Juniores: 4ª giornata di andata

12/10/2019 – Juniores battuta dalla Castiglionese

ALBERORO TUSCAR 0-5
ARNO CG. LATERINA RASSINA 2-0
BUCINESE CAPOLONA QUARATA 0-2
CASTIGLIONESE CASTELNUOVESE 3-0
FALTERONA A.C. ATL. LEVANE LEONA 1-1
M.M. SUBBIANO SOCI CASENTINO 1-2
PIEVE AL TOPPO TEGOLETO 1-2
S.FIRMINA TERRAN. TRAIANA 1-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Castiglionese
Brocchi, Ghezzi, Salvietti, Tavanti (43° st Cini), Paglicci Reattilli (18° st Gallorini), Tanganelli, Agati, Mancini (39° st Pierozzi), Maloku (41° st Angori), Calussi (29° st Ceccherini), Nanni
A disposizione: Bianconi, Baldi, Zucchini
Allenatore: Giancarlo Busatti

Castelnuovese
Spinosa, Braschi, Spatola (13° st Benucci), Masi, Fabbri (11° st Cortesi), Zaccagnini (41° st Benci), Boci, Morelli (31° st Lenari), Paperini, Vasai (22° st Pisano), Gadducci
A disposizione: Cuccoli, Crolla, Brachetti
Allenatore: Francesco Di Caterino

Arbitro: Alessandro Saia della sezione di Arezzo

Marcatori: 47° pt Mancini, 35° st Maloku, 38° st Mancini

Ammoniti: 31° pt Nanni (CG), 39° pt Fabbri (CN), 9° st Spinosa (CN), 21° st Salvietti (CG),

Espulsi: 11° st Nanni (CG), Paperini (CN)

Angoli: 4-3 per la Castiglionese

Recupero: 3′ (primo tempo), 4′ (secondo tempo)

Castelnuovese che esce sconfitta dall’Emanuele Faralli di Castiglion Fiorentino in casa di una delle migliori squadre del campionato Juniores. Amaranto che tengono testa ai più quotati avversari per quasi tutta la partita subendo le reti decisive nei minuti finali dei due tempi.
Buona la partita degli amaranto che manovrano bene palla a terra per tutta la gara, giallo-viola locali che fanno valere la propria forza sui calci piazzati e sulle ripartenze.

La cronaca della gara vede la prima emozione al 3° minuto. Insidiosa punizione di Tavanti in area, chiude in angolo Masi in scivolata per anticipare l’intervento di due giocatori locali.
La risposta amaranto arriva all’8° con Gadducci che va via sulla sinistra, fermato in angolo al momento del cross in area.
Al 13° azione locale con Mancini che apre per Nanni sulla sinistra, la difesa amaranto non riesce ad allontanare, ci prova Calussi dal limite, tiro forte che esce alto sopra la traversa.
Al 17° punizione della Castiglionese dalla linea laterale, palla che attraversa pericolosamente tutta l’area, nessuno riesce a colpire la sfera che termina sul fondo.
Al 20° la Castelnuovese va vicinissima ala vantaggio. Paperini ruba palla a Paglicci Reattilli, entra in area ma ritarda il tiro permettendo al portiere di recuperare in tuffo.
Al 27° viene concessa una punizione dal limite dell’area alla Castiglionese molto contestata da parte ospite. Alla conclusione va Tavanti, tiro molto forte che sorvola di poco la traversa.
Un minuto dopo palla per Agati che entra in area e calcia verso la porta, Spinosa ribatte in angolo.
Al 32° lancio lungo in avanti per Agati che arriva sul fondo e mette in mezzo per Maloku, conclusione dal limite dell’area piccola ribattuta da Fabbri.
Al 33° doppia conclusione di Vasai, la prima su punizione viene ribattuta dalla barriera, la seconda viene ribattuta da un compagno di squadra.
Al 35° azione insistita della Castiglionese in area amaranto, conclusione di Salvietti che termina sull’esterno della rete.
Castiglionese temibile nelle ripartenze: al 39° Fabbri è costretto al fallo per fermare lo scatenato Maloku.
Al 41° Braschi serve Paperini sulla fascia destra, l’attaccante amaranto supera il diretto avversario, entra in area, passaggio per Gadducci anticipato un attimo prima del tiro da Ghezzi.
Al 42° nuova ripartenza giallo-viola, Maloku sfonda centralmente e serve l’accorrente Nanni, rimedia Spinosa con un’uscita provvidenziale a chiudere lo specchio.
Al 45° viene segnalato un minuto di recupero ma si va ben oltre. Al 47° azione sulla sinistra di Nanni, il direttore di gara non rileva un fallo su Braschi, palla per Mancini fermato da Vasai in maniera irregolare. Sulla palla va Mancini, bomba sotto la traversa, 1-0 per la Castiglionese, poi tutti negli spogliatoi. Inizia il secondo tempo con la Castelnuovese in avanti alla ricerca del pareggio.
Al 4° azione ubriacante di Gadducci sulla sinistra, cross per Boci, un po’ troppo lungo e l’azione sfuma sul fondo.
All’11° punizione dal limite per la Castiglionese molto contestata dagli ospiti. Gran tiro di Calussi che scavalca la barriera e colpisce la traversa.
Al 12° nuova azione di Gadducci sulla sinistra fermata con difficoltà dalla difesa locale.
Al 13° Zaccagnini apre per Gadducci sulla sinistra, dribbling a rientrare su Ghezzi, conclusione a cercare il secondo palo, il portiere viene scavalcato ma la palla termina sul fondo.
Al 17° scintille fra Nanni e Paperini, entrambi espulsi dal direttore di gara.
Al 22° ci prova Zaccagnini con un tiro da fuori, la palla finisce a lato.
Al 32° azione Pisano-Boci, palla per l’inserimento di Gadducci al centro dell’area, passaggio leggermente arretrato e l’azione sfuma.
Al 35° la Castiglionese raddoppia. Punizione lunga in area, scontro Maloku-Spinosa-Masi, la palla termina in rete, il direttore di gara convalida la rete.
La Castelnuovese accusa il colpo e al 38° arriva la rete del 3-0 che chiude definitivamente la gara. Cross dalla sinistra di Salvietti, palla per Mancini sul secondo palo, controllo e tiro angolato che non lascia scampo a Spinosa.
Prima del fischio finale da segnalare due contropiedi della Castiglionese con Gallorini e Angori, con conclusioni che terminano sul fondo.

Sabato prossimo per i ragazzi di Francesco Di Caterino partita interna contro il Santa Firmina.

Le partite del fine settimana

11/10/2019 – Prima squadra in casa con lo Sport Club ASTA, Juniores a Castiglion Fiorentino

Partita in trasferta per la Juniores di Francesco di Caterino.
Domani sabato 12 ottobre sfida impegnativa contro la Castiglionese allo stadio Emanuele Faralli di Castiglion Fiorentino.
La squadra giallo-viola occopa attualmente il settimo posto appaiata in classifica alla Castelnuovese a quota 4 punti dopo 3 partite, avendo totalizzato una vittoria, un pareggio e una sconfitta, 5 reti all’attivo e 5 al passivo.
Nella Castiglionese squalificato il giocatore Luca Arrigucci.
La gara, valevole per la quarta giornata di andata, sarà arbitrata dal signor Alessandro Saia della sezione di Arezzo.
Fischio d’inizio alle ore 16:00.

Partita interna per la Prima Squadra di Gabriele Bencivenni domenica 13 ottobre.
Al Luca Quercioli la squadra amaranto riceverà la visita dello Sport Club ASTA, squadra di Taverne d’Arbia, nel comune di Siena.
La squadra senese sopravanza di 1 lunghezza la Castelnuovese avendo totalizzato 5 punti in 5 giornate frutto di 1 vittoria, 2 pareggi e 2 sconfitte, 1 rete all’attivo e 5 al passivo.
La gara, valevole per la sesta giornata di andata sarà diretta dal signor Carlo Celardo della sezione di Pontedera, coadiuvato dal sig. Mattia Francesco Capanni e dalla sig.a Letizia Quartararo entrambi della sezione di Firenze.
Non si segnalano assenti per squalifica nelle due compagini.
Fischio d’inizio alle ore 15:30.

Promozione: 5ª giornata di andata

6/10/2019 – Sconfitta a Castiglion Fiorentino

AUDAX RUFINA N.S.P. CHIUSI 0-1
BUCINESE LUCIGNANO 0-2
CASTIGLIONESE CASTELNUOVESE 3-1
CORTONA CAMUCIA C. FIRENZE OVEST 3-2
MAZZOLA VALDARBIA CHIANTIGIANA 1-2
PONTASSIEVE ALL. GV. DICOMANO 0-0
S.QUIRICO SOCI CASENTINO 2-1
SPORT CLUB ASTA PRATOVECCHIO STIA 0-0

Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano

Castiglionese
Tegli, Lombardi A., Bassini, Antonelli, Sorrentino, Frijio, Cacioppini, Sereni, Bartolini, Cappelli, Milighetti
A disposizione: Salvietti M., Ghezzi, Arrigucci, Mancini, Salvietti, Maloku, Cirelli A., Calussi, Berti
Allenatore: Paolo Valori

Castelnuovese
Poponcini, Sosa Ramirez, Rigacci (Innocenti A.), Rialti (Baldi M.), Simoni, Baldi G. (Sangalli), Ermini (Lombardini), Corsi A., Dati, Corsi R., Amato (Zamboni)
A disposizione: Sorelli, Mugnai, Oscari, Becattini
Allenatore: Gabriele Bencivenni

Arbitro: Tommaso Majrani della sezione di Firenze
Assistenti: Izore Ologhola della sezione di Firenze e Bruno Burimi della sezione di Prato

Marcatori: 3° st Cacioppini (CG), 5° st Bartolini, rig. (CG)., 45° st Simoni (CS), 47° st Bartolini (CG)

Ammoniti per la Castelnuovese: Baldi G. e Corsi A.

Ex: Berti (CG), Poponcini (CS)

La Castelnuovese esce sconfitta dal Faralli di Castiglion Fiorentino.

Pre-gara convulso per la truppa di Bencivenni. Alcuni ignoti svaligiano il pullman della squadra durante il pranzo.

Partita che viaggia sui binari dell’equilibrio per tutto il primo tempo che scorre via piacevole ma senza grosse emozioni da una parte e dall’altra.
L’inizio del secondo tempo è da incubo per la Castelnuovese che subisce due reti nell’arco di due minuti. Al 3° minuto va in gol Cacioppini che riprende un’azione dalla destra.
Passano due minuti e lo stesso Cacioppini fa una grande giocata costringendo Simoni al fallo in area. E’ calcio di rigore che Bartolini realizza.
Passato lo shock la Castelnuovese riprende a giocare e trova la rete al 90° con una staffilata di Emanuele Simoni che si infila sotto la traversa.
Neanche il tempo di gioire che la Castiglionese realizza la rete che chiude la partita. Azione viziata da un evidente fallo di mano di Bartolini e da un fallo non rilevato su Andrea Corsi. Una indecisione finale della retroguardia amaranto consegna infine la palla a Bartolini che insacca alle spalle di Poponcini.

A fine gara il mister amaranto Bencivenni: “Abbiamo perso da una squadra molto forte, con un organico da categoria superiore però abbiamo giocato alla pari praticamente per tutta la partita. Decisiva una nostra incertezza sull’episodio del primo gol. La seconda rete nasce da una prodezza di Cacioppini ma è figlia di un attimo di sbandamento avuto in seguito al gol subito pochi minuti prima. Un po’ di rammarico anche su alcune decisioni arbitrali: un paio di situazioni in area locale non sanzionate in maniera adeguata e gli episodi che hanno portato alla terza rete”.

Domenica prossima partita in casa contro lo Sport Club ASTA che sopravanza in classifica la Castelnuovese di 1 punto.

Juniores: 3ª giornata di andata

5/10/2019 – Prima vittoria stagionale per i ragazzi di Francesco Di Caterino

ATL. LEVANE LEONA ALBERORO 2-1
CAPOLONA QUARATA PIEVE AL TOPPO 1-3
CASTELNUOVESE BUCINESE 4-1
M.M. SUBBIANO ARNO CG. LATERINA 3-2
RASSINA S.FIRMINA 1-3
SOCI CASENTINO CASTIGLIONESE 2-2
TERRAN. TRAIANA FALTERONA A.C. 1-1
TUSCAR TEGOLETO 5-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Spinosa, Braschi, Benucci, Masi, Fabbri (35° st Cortesi), Borsi, Boci, Morelli (30° st Pisano), Paperini (35° st Alfieri), Gadducci (45° st Brachetti), Zaccagnini (12° st Vasai)
A disposizione: Cuccoli, Crolla, Benci, Ciccarelli
Allenatore: Francesco Di Caterino

Bucinese
Massai, Venturella (35° st Britou), Torricelli (24° st Maffei), Maniero, Moci, Schiavetti, Testi (38° st Bianchi), Sangiovanni (35° st Shyti), Papini, Storri (17° st Torzini), Brandini
A disposizione: –
Allenatore: Alessio Mulinacci

Arbitro: Mirko Gioia della sezione Valdarno

Marcatori: 11° st Paperini (C), 17° st Papini (B), 28° st Masi (C), 34° st Pisano (C), 46° st Alfieri (C)

Note: al 20° st Sangiovanni calcia sul palo un calcio di rigore

Ammoniti: 25° pt Venturella (B), 45° pt Moci (B), 20° st Fabbri (C), 30° st Schiavetti (B), 41° st Pisano (C), 41° st Papini (B)

Angoli: 6-5 per la Bucinese

Recupero: 1′ (primo tempo), 4′ (secondo tempo)

Prima vittoria stagionale per la Juniores di Francesco Di Caterino.
Partita giocata tra due squadre a trazione anteriore, molto brave a creare occasioni da rete. Il match rimane equilibrato fino alla mezzora del secondo tempo. Poi, dopo la rete del 2-1, in campo rimane solo la Castelnuovese che segna due reti e ne fallisce molte altre.
La partita inizia a ritmi blandi ma entrambe le compagini provano a rendersi pericolose con inserimenti ficcanti.
La prima grossa occasione è degli ospiti. Al 14° galoppata di Brandini in avanti, lancio per Papini in area, tiro angolato al quale risponde alla grande Spinosa, sulla ribattuta ci prova Testi ma ancora una volta è strepitoso Spinosa che riesce da terra a deviare in angolo.
La risposta della Castelnuovese è affidata ad una serie di veloci inserimenti di Boci e Gadducci.
Al 22° brivido in area ospite, con Massai che non trattiene la palla su angolo di Borsi, la difesa riesce ad allontanare.
Al 26° Borsi sfiora la traversa su calcio di punizione.
Al 27° triangolazione veloce Storri-Papini, conclusione del numero 9 arancio-verde ancora una volta ribattuta da Spinosa che chiude ottimamente lo specchio.
Al 30° angolo dalla destra, ottima scelta di tempo di Testi che colpisce di testa ma fallisce la mira.
Al 31° Gadducci serve in area Paperini, tocco di destro, Massai si salva di piede in angolo.
La prima frazione di gioco si chiude sullo 0-0.
Il secondo tempo inizia in maniera decisamente scoppiettante.
Al 2° minuto un tiro da fuori degli ospiti scheggia la parte superiore della traversa.
La risposta amaranto arriva all’8° minuto. Passaggio di Gadducci per Paperini che si presenta davanti al portiere e tira colpendo in pieno il palo.
All’11° minuto la prima rete della gara. Azione Zaccagnini-Borsi-Gadducci-Paperini con quest’ultimo che supera due avversari e insacca di destro.
Al 14° va in rete Testi ma il direttore di gara annulla per off-side.
Al 17° la rete dell’1-1. Papini scatta sul filo del fuori gioco e trova lo spiraglio giusto per superare Spinosa con un rasoterra a fil di palo.
Al 19° viene assegnato un calcio di rigore alla Bucinese per un fallo di mano di un difensore locale. E’ il terzo rigore che la Castelnuovese subisce in altrettante partite.
Dagli undici metri Sangiovanni calcia forte ma colpisce il palo e l’azione sfuma.
Al 28° la squadra amaranto torna in vantaggio. Angolo di Borsi, perfetta incornata di Masi che non lascia scampo a Massai.
Per la Bucinese è il colpo del KO. Da ora in poi solo tante occasioni da gol per la Castelnuovese che trova tanti spazi dove affondare.
Al 34° Pisano fa tris con un bel rasoterra di sinistro dopo un bello scambio con Paperini.
Ancora due grosse occasioni per i locali con Boci e Alfieri prima della quarta rete nei minuti di recupero: conclusione di Pisano da fuori area che colpisce la traversa, sulla ribattuta interviene Alfieri di testa e insacca.
Prima del triplice fischio del signor Gioia della sezione Valdarno da segnalare ancora una clamorosa palla gol capitata sui piedi di Boci su passaggio di Vasai.

Sabato prossimo per i ragazzi di mister Di Caterino trasferta impegnativa a Castiglion Fiorentino.

 

Le partite del fine settimana

4/10/2019 – Prima squadra a Castiglion Fiorentino, Juniores in casa con la Bucinese

Le partite del fine settima inizieranno tutte con un minuto di silenzio in memoria del patron del Sassuolo Giorgio Squinzi scomparso ieri.

Partita casalinga per la Juniores di Francesco Di Caterino domani Sabato 5 ottobre contro la Bucinese.
La squadra della valdambra è reduce da due sconfitte di misura, la prima a Rassina, la seconda in casa contro il Soci Casentino: 4 le reti all’attivo e 6 quelle al passivo per la compagine arancio-verde.
Arbitro dell’incontro il signor Mirko Gioia della sezione Valdarno.
La gara è valevole per la terza giornata di andata. Fischio d’inizio alle ore 16:00.
Nella Bucinese assente per squalifica il giocatore Mattia Giunti.

Trasferta difficile per la Prima Squadra di Gabriele Bencivenni domenica 6 ottobre allo stadio Emanuele Faralli di Castiglion Fiorentino.
La squadra giallo-viola sta attraversando un buon momento di forma ed è reduce dal rotondo successo (0-3) in casa del Pratovecchio Stia.
In classifica la Castiglionese è sesta con 7 punti totalizzati in 4 giornate, frutto di 2 vittorie, 1 pareggio e 1 sconfitta, 9 reti all’attivo e 6 al passivo.
La gara, valevole per la quinta giornata di andata, sarà diretta dal signor Tommaso Majrani della sezione di Firenze, coadiuvato dai signori Izore Ologhola della sezione di Firenze e Bruno Burimi della sezione di Prato. Fischio di inizio alle ore 15:30.
Assente per squalifica il calciatore Carlo Alberto Nocentini nelle fila della Castiglionese.

Promozione: 4ª giornata di andata

29/09/2019 – Arriva la prima vittoria in casa amaranto

ALL. GV. DICOMANO CORTONA CAMUCIA C. 1-3
CASTELNUOVESE BUCINESE 3-1
CHIANTIGIANA PONTASSIEVE 0-0
FIRENZE OVEST S.QUIRICO 2-1
LUCIGNANO AUDAX RUFINA 0-0
N.S.P. CHIUSI MAZZOLA VALDARBIA 0-2
PRATOVECCHIO STIA CASTIGLIONESE 0-3
SOCI CASENTINO SPORT CLUB ASTA 1-0

Risultati forniti da Almanacco del calcio toscano

Castelnuovese
Poponcini, Sosa Ramirez (50° st Innocenti A.), Rigacci (48° st Baldi M.), Rialti, Simoni, Baldi G., Ermini, Corsi A., Dati (45° st Mugnai), Corsi R., Amato (42° st Zamboni)
A disposizione: Sorelli, Sangalli, Oscari, Becattini, Innocenti L.
Allenatore: Gabriele Bencivenni

Bucinese
Dini, Parisi, Mannozzi, Sala, Gualdani, Ezzechielli (95° st Rotesi), Valcareggi (27° st Nocentini), Kuqi, Boncompagni, Nofri, Cinini
A disposizione: Ahudu, Moci, Tata, Brandini, Papini, Bartolucci, Bartoli
Allenatore: Andrea Attili

Arbitro: Mattia Ricotta della sezione di Siena
Assistenti: Razvan Ionut Ciuca e Emanuele Cilia della sezione di Firenze

Marcatori: 8° pt Amato (C), 8° st autorete Rigacci (pro Bucinese), 14° st Corsi R. (C), 44° st Corsi R. (C)

Ammoniti: 6° st Kuqi (B), 12° st Valcareggi (B), 16° st Sala (B)

Angoli: 3-2 per la Castelnuovese

Recupero: 1′ (primo tempo), 5′ (secondo tempo)

Ex: Dini e Kuqi nella Bucinese, Simoni e Lorenzo Innocenti nella Castelnuovese

Arriva la prima vittoria in casa amaranto in un derby molto sentito da ambo le parti anche e, soprattutto, per motivi di classifica.
Locali che partono bene costringendo la Bucinese a difendersi nella propria metà campo.
Al 2° minuto Amato entra in area, si libera di un avversario e mette in mezzo per Ermini che arriva in leggerissimo ritardo e l’azione sfuma.
All’8° la Castelnuovese passa in vantaggio. Dati difende bene la palla , arriva sulla linea di fondo e crossa in area: ottimo il tempismo di Amato che si inserisce tra due difensori, colpisce di testa e batte l’incolpevole Dini.
Al 17° cross di Simoni, Amato in tuffo colpisce di testa e mette la palla dove Dini non può arrivare. E’ un bel gol ma è tutto inutile: il direttore di gara annulla per un presunto fallo di Dati su Gualdani.
Al 20° ci prova Dati dal limite dopo un lancio di Amato. La palla esce sul fondo.
Al 22° scambio Amato-Corsi R.-Ermini con quest’ultimo che conclude di sinistro colpendo l’esterno della rete.
Al 24° altra ghiotta occasione per la Castelnuovese. Gabriele Baldi ruba palla a Sala sull’out di destra, palla in area per Dati che calcia al volo alzando però troppo la mira.
Dopo un lungo predominio della Castelnuovese la Bucinese approfitta di un calo di tensione dei locali ed esce dal guscio.
Al 28° scambio Valcareggi-Cinini e cross basso che Poponcini neutralizza bloccando la sfera anticipando l’intervento di Boncompagni.
Al 37° ancora Cinini, servito da Kuqi, lancia sul palo opposto dove arriva di corsa Parisi che colpisce forte di testa mandando la palla di poco a lato.
Nel finale di tempo si risveglia la Castelnuovese. Al 44° locali vicinissimi al raddoppio. Cross dalla sinistra di Rigacci, si accende una mischia in area, conclusione di Dati dal limite dell’area piccola, palla incredibilmente alta sopra la traversa.

Ad inizio di secondo tempo la Bucinese si butta coraggiosamente in avanti e la Castelnuovese va un po’ in affanno.
Al 4° ci prova Sala dalla distanza, la palla esce sul fondo.
All’8° minuto la difesa amaranto fa harakiri: un malinteso tra Rigacci e Poponcini si conclude con una clamorosa autorete che rimette in parità il risultato.
La Castelnuovese non ci sta e si riporta caparbiamente in avanti.
Al 13° Dati prolunga di testa per Gabriele Baldi che prova il diagonale da posizione defilata: conclusione forte che si alza un po’ troppo e termina sul fondo.
al 14° i locali tornano in vantaggio. Andrea Corsi recupera palla e rilancia in avanti per il fratello Riccardo: ottimo controllo di palla in mezzo a due avversari, il numero 10 amaranto si presenta solo davanti a Dini e lo supera di precisione.
Al 17° è ancora Riccardo Corsi a impegnare Dini con una punizione velenosa con il portiere arancio-verde che si salva respingendo di pugno.
La Bucinese si riversa in avanti alla ricerca del pareggio offrendo però il fianco alle ripartenze della Castelnuovese.
Al 28° arriva un brivido nell’area dei padroni di casa. Angolo dalla destra di Kuqi, la palla attraversa pericolosamente tutta l’area piccola, Boncompagni ci prova di testa ma riesce solamente a sfiorare e l’occasione sfuma sul fondo.
Al 32° ancora Bucinese pericolosa. Cross di Mannozzi in area, Boncompagni prima, Nofri poi mancano l’aggancio e la palla esce sul fondo.
Nel finale si aprono praterie per gli attaccanti amaranto.
Al 36° Ermini lancia Dati che parte in velocità verso la porta di Dini: provvidenziale il recupero di Gualdani che impedisce la conclusione all’attaccante amaranto.
Al 44° arriva la rete che chiude l’incontro. Lancio di Andrea Corsi per Dati che scatta sulla sinistra, palla al centro per l’accorrente Riccardo Corsi che non fallisce il bersaglio.
Per la cronaca da segnalare altre due occasioni in contropiede per la Castelnuovese. Al 47° ripartenza tre contro due mal gestita dagli uomini di Bencivenni che si fanno fermare in off-side.
Al 49° la palla buona capita sui piedi di Sosa Ramirez ben lanciato da Andrea Corsi. La conclusione del giovane esterno amaranto viene però ribattuta da Dini con un piede.
Poi il fischio finale del signor Ricotta della sezione di Siena. La Castelnuovese può così festeggiare la conquista di tre punti importantissimi per la classifica e per il morale in vista della trasferta molto impegnativa di domenica prossima in casa della Castiglionese.