Prossimo incontro: 12ª giornata di andata

Prossimo incontro Juniores: 12ª giornata di andata

Previsioni Meteo Comune di Cavriglia

TAGS Articoli

Archivi

Prima Categoria: 6ª giornata di andata

23/10/2022 – Castelnuovese sprecona sconfitta a Piandiscò

AMBRA FIESOLE CALCIO 1-1
CAPOLONA QUARATA IDEAL CLUB INCISA 0-1
CHIANTI NORD AUDACE GALLUZZO 1-0
G. GRASS. BELMONTE CUBINO 1-1
PERGINE BIBBIENA 0-0
RASSINA SAN CLEMENTE 1-1
SETTIGNANESE CALCIO PESTELLO 1-0
VAGGIO PIANDISCO CASTELNUOVESE 2-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Vaggio Piandiscò
Fabiani, Maggio, Broetto, Spanu, Cuzzoni, Gori, Neri (46° st Kostner), Bettoni, Gjata (20° st Maffei), Parigi (33° st Dati), Sottili
A disposizione: Rusconi, Galletti, Martini, Pepi, Messana
Allenatore: Christian Innocenti

Castelnuovese
Sorelli, Massi (20° st Mulinacci A.), Rigacci, Peri, Marra, Piantini, Lanzi (49° st Baldi M.), Ferri (15° st Cacchiarelli), Fibbi (9° st Borrello), Liburdi, Benucci E. (51° st Cacciapuoti)
A disposizione: Colcelli, Mulinacci M.
Allenatore: Giorgio Garozzo

Arbitro: Bajram Fetovski della sezione di Arezzo

Marcatori: 15° pt Fibbi (C), 42° pt Gori (VP), 7° st Neri (VP)

Espulso: 50° st Liburdi (C)

Ammoniti: 23° pt Marra (C), 3° st Rigacci (C), 5° st Gjata (VP), 18° st Liburdi (C), 27° st Bettoni (VP), 33° st Peri (C), 44° st Piantini (C), 50° st Liburdi (C)

Angoli: 2-1 per il Vaggio Piandiscò

Recupero: 1′ (primo tempo), 7′ (secondo tempo)

Ex: Lanzi, Massi, Mulinacci A., Rigacci, Sorelli (C), Bettoni, Dati, Innocenti (VP)

Una Castelnuovese sprecona esce sconfitta dal comunale di Piandiscò.

La cronaca della partita vede gli ospiti partire all’attacco fin dalle prime battute.
Al 3° minuto bel cross di Lanzi dalla destra a cercare la testa di Fibbi che viene anticipato un attimo prima di colpire.
La risposta dei locali al 12°. Punizione di Parigi che esce molto alta sopra la traversa.
Al 15° la Castelnuovese sblocca il risultato. Cross di destro di Rigacci, deviazione aerea di Fibbi che supera Fabiani.
Insistono gli ospiti. Al 16° si accende una mischia nell’area dei padroni di casa, azione molto confusa, conclusione deviata di pugno da Fabiani.
Al 17° grossa occasione per gli uomini di Garozzo. Fibbi lanciato in area arriva a tu per tu con Fabiani ma la sua conclusione esce a lato.
Al 29° punzione di Liburdi lunga in area a cercare Ferri sul secondo palo, conclusione che termina sul fondo.
Al 32° nuova mischia nell’area dei padroni di casa, niente di fatto.
Al 38° azione del Vaggio Piandiscò. Sottili veloce sulla sinsitra, mette in mezzo per Gjata, conclusione non precisa che si spenge sul fondo.
Al 42° il pareggio dei locali. Angolo dalla sinistra, Cuzzoni corregge di testa, Gori trova lo spiragglio giusto ed insacca.
Al 45° altra grossa occasione per gli ospiti. Cross dalla sinistra di Benucci, Ferri ben posizionato in area colpisce di testa ma la deviazione non è precisa e la palla esce a lato.
Si va al riposo sul punteggio di 1-1.
Inizia il secondo tempo e il Vaggio Piandiscò trova una rete molto bella ma altrettanto fortunosa. Al 7° cross dalla sinistra di Neri, la palla assume una traiettoria imprendibile per Sorelli, si abbassa improvvisamente e si infila all’incrocio vicino al secondo palo.
La Castelnuovese accusa il colpo. Al 9° Sottili va via velocissimo sulla sinistra, palla al centro per Gjata che non riesce ad arrivare alla deviazione e l’azione sfuma.
Gli uomini di Garozzo soffrono l’aggressività dei padroni di casa ma, con il trascorrere deli minuti, riprendono in mano il pallino del gioco.
Al 28° punizione di Cacchiarelli, colpo di testa di Peri, palla che esce di poco sul fondo.
Al 30° altra grossa occasione per la Castelnuovese. Bella apertura di Borrello da sinistra per Mulinacci A., tiro al volo che scavalca Fabiani ma esce alto accarezzando la traversa.
Finale convulso. Fioccano i cartellini soprattutto per gli ospiti.
In pieno recupero altro veloce contropiede di Sottili, Sorelli si salva in angolo deviando di pugno.
Dopo 7 minuti di recupero il fischio finale del signor Fetovski della sezione di Arezzo.

Un brutto stop per gli uomini di Garozzo che hanno pagato a prezzo molto caro le tante occasioni non sfruttate.
Adesso occorre ritrovare serenità e un pizzico di cinismo da usare nei momenti topici della partita.
Il campionato si dimostra comunque molto equilibrato e le occasioni per rifarsi saranno ancora molte.
La prossima gara vedrà gli amaranto giocare in casa contro il Pergine. Con il ritorno dell’ora solare la partita inizierà alle ore 14:30.

Juniores: 6ª giornata di andata

22/10/2022 – La Juniores amaranto cede solo nel finale

ARNO CASG. LATERINA PIEVE AL TOPPO 7-0
BUCINE RASSINA 1-2
CASENTINO ACADEMY LUCIGNANO 1-0
CASTELNUOVESE ATL. LEVANE LEONA 1-3
FAELLESE TEGOLETO 2-3
M.M. SUBBIANO CAPOLONA QUARATA 0-3
PIAN DI SCO S.FIRMINA 0-1
SANSOVINO ARNO CG. LATERINA B 2-1
TUSCAR PETRARCA CALCIO 3-3

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Zenoni, Crolla, Mini L., Masi (25° st Baldi L.), Spatola, Benci, Scielzo (37° st Perri), Parravicini (42° st Fabiani), Finocchi (45° st Banchetti), Liuzzi, Badii (27° st Ghiani)
A disposizione: Veneri, Benucci G., Mini A.
Allenatore: Alessio Mulinacci

Atletico Levane Leona
Della Corte, Orpelli (44° st Kondaj), Notturni, Renai (18° st Gueye), Canaletti, Bichi, Focardi (36° st Semboloni), Pistocchi (35° st Selloumi), Bullari (29° st Barbagli), Toure, Rrapaj
A disposizione: Matteucci, Pouye, Ragona
Allenatore: Leonardo Menchiari

Arbitro: Leonardo Pellicciari della sezione Valdarno

Marcatori: 33° pt Bullari (ALL), 11° st Finocchi (C), 31° st Gueye (ALL), 33° st Barbagli (ALL)

Espulsi: –

Ammoniti: 13° st Orpelli (ALL)

Angoli: 6-5 per la Castelnuovese

Recupero: 1′ (primo tempo), 3′ (secondo tempo)

La Juniores amaranto cede solamente nel finale alla più quotata Atletico Levane Leona dopo aver disputato una buona partita sul piano dell’impegno e della determinazione.

Dopo una lunga fase di equilibrio la prima occasione della gara arriva al 20° minuto. Punizione per la Castelnuovese, esecuzione di Liuzzi dalla lunetta dell’area di rigore, palla che supera la barriera ed esce di pochissimo alla sinistra del portiere ospite.
I ragazzi di Menchiari replicano al 28° con Bullari che entra in area, sguscia via ai difensori e arriva a calciare davanti a Zenoni, il numero 1 amaranto è bravo a chiudere lo specchio e deviare in angolo.
Al 33° l’equilibrio si spezza e i bianco-verdi levanesi sbloccano il risultato. Velocissimo contropiede sulla sinistra di Toure, tocco preciso al centro sull’uscita del portiere, Bullari è lì e appoggia in rete.
Il primo tempo si conclude con gli ospiti in vantaggio per 0-1.
La partita si vivacizza decisamente nella seconda frazione di gioco.
Al 1° minuto azione bianco-verde sulla destra, conclusione di Bullari, parata sicura di Zenoni.
All’11° la Castelnuovese pareggia. Azione nata da una rimessa laterale, Finocchi si libera del proprio marcatore, l’attaccante amaranto si presenta davanti al portiere e lo supera con un delizioso pallonetto.
E’ un buon momento per i padroni di casa. Al 21° bella azione dei locali, passaggio di Parravicini per Finocchi, conclusione rasoterra, Della Corte si supera e devia in angolo.
Al 23° palla lunga in avanti per Parravicini, il portiere ospite è molto avanti, l’attaccante di casa non trova il tiro e l’azione sfuma.
Alla mezzora Menchiari inserisce forze fresche e gli ospiti aumentano la pressione in avanti.
Al 31° azione di Toure con conclusione che la difesa ribatte in angolo.
Dalla bandierina arriva una palla in area molto alta per il nuovo entrato Gueye che fa valere la sua stazza fisica e insacca alle spalle di Zenoni.
I padroni di casa accusano il colpo e due minuti dopo subiscono un’altra rete. Azione caparbia di Orpelli sulla destra, cross al centro, Barbagli è in agguato e insacca.
Prova a reagire la Castelnuovese. Al 36° punizione lunga in area dalla destra, la difesa respinge corto, conclusione di Baldi L. che esce alta sopra la traversa.
Gli amaranto spingono in avanti ma si espongono ai contropiedi degli ospiti. Da segnalare al 38° un’occasione per gli ospiti, Zenoni chiude due volte su Gueye e Barbagli.
La partita non offre altre emozioni degne di nota e dopo 3 minuti di recupero arriva il fischio finale del signor Pellicciari della sezione Valdarno.

Sabato prossimo impegno in trasferta per i ragazzi di Mulinacci in casa del Petrarca Calcio.

Prima Categoria: 5ª giornata di andata

16/10/2022 – La prima vittoria al Luca Quercioli

AUDACE GALLUZZO PERGINE 2-1
BIBBIENA G. GRASS. BELMONTE 1-1
CALCIO PESTELLO VAGGIO PIANDISCO 1-3
CASTELNUOVESE RASSINA 1-0
CUBINO CAPOLONA QUARATA 4-0
FIESOLE CALCIO SETTIGNANESE 2-0
IDEAL CLUB INCISA AMBRA 4-1
SAN CLEMENTE CHIANTI NORD 1-0

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Sorelli, Massi, Rigacci, Peri, Marra, Piantini, Lanzi, Ferri (38° st Cacciapuoti), Zamboni, Liburdi (17° st Borrello, 40° st Fibbi), Benucci E.
A disposizione:Colcelli, Mulinacci A., Liuzzi, Mulinacci M.
Allenatore: Giorgio Garozzo

Rassina
De Marco, Vedovini, Menchini, Dattile (21° st Chini), Agostini (1° st Pajo), Razzoli (40° st Ouldamri), Buonavita, Guizzunti (36° st Gjolekaj), Boldrini, Di Sorbo, Detti (12° st Terrazzi)
A disposizione: Goretti, Bartaletti, Contemori, Andreini
Allenatore: Paolo Cutini

Arbitro: Federico Pianigiani della sezione di Siena

Marcatori: 27° st Peri (C)

Ammoniti: 7° pt Peri (C), 20° pt Agostini (R), 25° pt Vedovini (R), 47° st Menchini (R), 48° st De Marco (R)

Espulsi: 28° st Zamboni (C)

Angoli: 9-1 per la Castelnuovese

Recupero: 2′ (primo tempo), 5′ (secondo tempo)

Ex: Colcelli (C)

La Castelnuovese trova la prima vittoria della stagione al Luca Quercioli superando per 1-0 il Rassina.

Amaranto che prendono subito in mano le redini del gioco.
Al 6° angolo dalla sinistra, colpo di testa di Benuccci E., la palla esce sul fondo.
Al 13° clamorosa occasione per gli ospiti. Un difensore amaranto scivola al limite dell’area, sulla palla si avventano Boldrini e Detti, ma un super-Sorelli riesce a chiudere due volte salvando la propria porta.
Passato il pericolo la Castelnuovese riparte all’attacco.
Al 15° per due volte Piantini, su due angoli consecutivi, prova la conclusione di testa sempre deviata in angolo.
Insistono gli amaranto ma non riescono a sfondare la porta di De Marco.
Al 36° Zamboni dalla linea di fondo appoggia per Liburdi, conclusione ancora una volta ribattuta.
Al 40° grossa occasione per i padroni di casa. Palla in area, girata di Liburdi che scheggia il palo alla destra di De Marco.
Al 44° mischia furibonda in area bianco-verde, niente di fatto.
Al 45° angolo di Liburdi, stacco di Peri, palla sul fondo.
In pieno recupero ancora una grossa mischia in area ospite, nessuno però riesce a trovare il tempo per il tiro e l’azione sfuma.
Si va al riposo sul punteggio di 0-0.

Inizia il secondo tempo e la Castelnuovese continua a spingere.
Al 13° palla in area per Ferri che va giù dopo un contatto con il portiere avversario. Il direttore di gara assegna un calcio di punizione a favore del Rassina.
Al 14° il Rassina esce dal guscio, cross dalla destra per la testa del neo-entrato Terrazzi, palla che esce di poco alla sinistra di Sorelli.
Al 20° Lanzi va via sulla destra, palla in mezzo per Benucci E., colpo di testa che si perde sul fondo.
Al 27° grossa occasione per i padroni di casa. Peri in area per Borrello, De Marco di piede si salva in angolo.
Ma il gol è nell’aria. Dalla bandierina Zamboni calcia a centro area, splendida deviazione aerea di Peri che mette alle spalle dell’incolpevole De Marco.
Gli amaranto però trovano il modo di complicarsi la vita: al 28° viene espulso Zamboni per una spinta ai danni di un avversario.
Il Rassina prova il tutto per tutto alla ricerca del pareggio ma la difesa di casa chiude bene tutti gli spazi.
Al 35° bello scambio Borrello-Benucci, conclusione parata dal portiere.
Finale con il Rassina tutto in avanti ma non si registrano azioni degne di nota.
Dopo 5 minuti di recupero il fischio finale del signor Pianigiani della sezione di Siena.

Una vittoria importante per il morale e per la classifica che porta la Castelnuovese al quinto posto in coabitazione con il Chianti Nord.

Domenica prossima trasferta in casa del Vaggio Piandiscò, un derby valdarnese che mancava da qualche anno.

Juniores: 5ª giornata di andata

15/10/2022 – Tante emozioni a Capolona, fermata la capolista

ARNO CG. LATERINA B M.M. SUBBIANO 0-7
ATL. LEVANE LEONA FAELLESE 4-0
CAPOLONA QUARATA CASTELNUOVESE 4-4
LUCIGNANO ARNO CASG. LATERINA 1-4
PETRARCA CALCIO SANSOVINO 1-6
PIEVE AL TOPPO PIAN DI SCO 2-6
RASSINA CASENTINO ACADEMY 0-2
S.FIRMINA TUSCAR 5-1
TEGOLETO BUCINE 6-0

Risultati forniti da Tuttocampo

Capolona Quarata
Occhini A., Tanci, Massai (42° st Cacchiani), Occhini D. (26° pt Gori), Salvi, Borri, Prisco, Tozzi, Cai, Tanti (27° st Lapini), Autiero (5° st Rosadini)
A disposizione: Zurli, Maccioni, Fabbriciani
Allenatore: Claudio Rigacci

Castelnuovese
Zenoni, Mini A., Mini L., Masi (33° st Perri), Spatola (10° st Veneri), Benci, Scielzo, Benucci G. (10°st Baldì L.), Finocchi, Liuzzi, Badii (30° st Ghiani)
A disposizione: Banchetti, Parravicini
Allenatore: Alessio Mulinacci

Arbitro: Edoardo Denisi della sezione di Arezzo

Marcatori: 24° pt Badii (C), 37° pt autorete pro Castelnuovese, 1° st Cai (CQ), 8° st Salvi (CQ), 19° st Cai, rig. (CQ), 29° st Cai (CQ), 30° st Finocchi (C), 36° st Finocchi (C)

Ammoniti: 18° st Veneri (C), 23° st Prisco (CQ), 44° st Salvi (CQ)

Note: 12° pt Autiero (CQ) calcia fuori un calcio di rigore

Tante reti a Capolona in una partita molto emozionante con la Castelnuovese che costringe la capolista Capolona Quarata al primo stop stagionale.

Primo tempo decisamente di marca amaranto con i ragazzi di Mulinacci che chiudono la frazione di gioco sul doppio vantaggio.
Dopo le prime fasi di studio la partita si anima al 12° minuto per un calcio di rigore concesso ai padroni di casa per un contatto in area. Un penalty molto contestato dagli ospiti. Dagli undici metri Autiero calcia fuori.
Amaranto che concedono molto poco alla compagine di casa, controllano il gioco e si rendono molto pericolosi nelle ripartenze.
Al 24° la prima rete dell’incontro. Veloce contropiede, lancio di Finocchi per Badii che insacca con un bel diagonale.
Al 37° il raddoppio. Ripartenza dal basso, tiro cross di Finocchi che viene deviato da un difensore di casa alle spalle del proprio portiere nel tentativo di anticipare un attaccante amaranto.

Completamente diverso l’inizio del secondo tempo con il Capolona Quarata che parte a testa bassa mentre gli ospiti tardano a rientrare in partita.
Bastano 8 minuti ai basso-casentinesi per portarsi sul 2-2.
Al 29° minuto il Capolona Quarata conduce per 4-2 approfittando di alcune disattenzioni difensive degli ospiti e di un secondo calcio di rigore questa volta trasformato dai padroni di casa.
Sotto di due reti la Castelnuovese si risveglia improvvisamente. Al 30° Liuzzi smarca Finocchi che supera il portiere. E’ la rete del 4-3. Passano 6 minuti e arriva il pareggio. Azione sulla destra e nuova conclusione vincente di Finocchi.
Finale palpitante, tante emozioni ma nessuno riesce più a segnare. Finisce 4-4.

Un plauso ai giovani amaranto che hanno mostrato di essere in crescita. Ottimo il primo tempo e molto bella la rabbiosa reazione finale. Da migliorare la concentrazione in alcune fasi della partita.
Sabato prossimo altro match molto impegnativo al Luca Quercioli contro l’Atletico Levane Leona.

Prima Categoria: 4ª giornata di andata

9/10/2022 – Pareggio senza reti a Coverciano

CALCIO PESTELLO SAN CLEMENTE 0-1
CAPOLONA QUARATA AMBRA 1-2
CHIANTI NORD CUBINO 1-0
G. GRASS. BELMONTE FIESOLE CALCIO 1-3
PERGINE IDEAL CLUB INCISA 0-0
RASSINA BIBBIENA 0-1
SETTIGNANESE CASTELNUOVESE 0-0
VAGGIO PIANDISCO AUDACE GALLUZZO 0-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Settignanese
Arezzo, Corri, Salvadori, Sarri (Vecchi), Cocchi, Elisacci, Privitera (Tonoli), Barnabani, Fani, Franchi (Milanesi), Tofanari (Gomez)
A disposizione: Rita, Carraresi, Cerrato, Tambone, Virgili
Allenatore: Paolo Milanesi

Castelnuovese
Sorelli, Massi, Rigacci, Ferri, Marra, Piantini, Lanzi, Benucci E. (37° st Mulinacci A.), Fibbi (33° st Cacchiarelli), Liburdi (35° st Cacciapuoti), Zamboni (45° st Borrello)
A disposizione: Colcelli, Baldi M., Rullo, Mulinacci M.
Allenatore: Giorgio Garozzo

Arbitro: Alessandro Gallà della sezione di Pistoia

Marcatori: –

Ammoniti: Cacchiarelli, Ferri, Marra, Piantini e Rigacci per la Castelnuovese, Franchi, Privitera e Tofanari per la Settignanese.

Angoli: 4-4

Recupero: 1′ (primo tempo), 3′ (secondo tempo)

Pareggio senza reti a Coverciano tra Settignanese e Castelnuovese in una partita caratterizzata da poche occasioni da una parte e dall’altra e con i portieri sostanzialmente inoperosi.

Brevi cenni di cronaca.

Primo tempo.
Al 4° minuto palla persa dalla difesa di casa, ne approfitta Fibbi che serve Benucci E., tiro debole sul fondo.
Al 18° punizione in area di Salvadori, colpo di testa di Fani, palla che esce sul fondo
Al 20° azione sulla fascia di Lanzi che atterrato da un avversario. E’ calcio di punizione; calcia Liburdi, la barriera devia in angolo. Dalla bandierina la palla arriva direttamente sulla traversa, nulla di fatto.
Al 27° punizione dalla tre quarti di Liburdi, colpo di testa di Piantini, palla che si perde sul fondo.
Al 30° palla in area amaranto, conclusione di Franchi, palla di poco alta sopra la traversa.
Al 36° angolo insidioso di Liburdi, la palla taglia tutta l’area piccola, nessuno interviene e l’azione sfuma.
Al 38° lancio in area per la testa di Benucci E., conclusione debole, para Arezzo.

Secondo tempo
Ripresa sulla falsariga del primo tempo.
Al 15° un episodio che potrebbe cambiare l’inerzia della gara a favore della Castelnuovese: Benucci E. viene fermato in area in maniera molto dubbia, il direttore di gara lascia correre tra le proteste dei giocatori ospiti e del pubblico di fede amaranto.
Al 18° punizione di Liburdi dalla tre quarti, spizzata di Fibbi che termina tra le braccia di Arezzo.
Al 22° cross in area di Privitera, la palla attraversa tutta l’area e termina in fallo laterale.
Al 26° azione che nasce da un fallo laterale, tiro da fuori di Milanesi, Sorelli para senza problemi
Al 38° palla in area per Cacchiarelli che prolunga di testa per Zamboni la cui conclusione da fuori area termina alta sopra la traversa.
Al 40° cross in area per Fani in buona posizione, colpo di testa che esce alto sopra la traversa.
Al 43° azione di Barnabani, palla per Gomez, un dribbling di troppo, la difesa allontana, riprende ancora Barnabani da fuori, tiro che esce sul fondo.
Al 45° punizione di Cacchiarelli che si infrange sulla barriera.
E’ questa l’ultima emozione della gara.

Una Castelnuovese che ritrova compattezza mostrando progressi rispetto alla brutta prestazione di 7 giorni fa ma che deve ancora migliorare nella ricerca della finalizzazione.

Domenica prossima partita interna contro il Rassina.

Juniores: 4ª giornata di andata

8/10/2022 – Sconfitta interna con il Rassina

ARNO CASG. LATERINA S.FIRMINA 0-2
BUCINE CASENTINO ACADEMY 0-7
CASTELNUOVESE RASSINA 0-4
FAELLESE LUCIGNANO lunedì 10/10
M.M. SUBBIANO TEGOLETO 3-2
PIAN DI SCO ARNO CG. LATERINA B 5-1
PIEVE AL TOPPO PETRARCA CALCIO 1-5
SANSOVINO ATL. LEVANE LEONA 3-0
TUSCAR CAPOLONA QUARATA 2-8

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Zenoni, Mini A., Mini L., Masi, Veneri (1° st Spatola), Crolla, Scielzo (1° st Parravicini), Baldi L. (33° st Fabiani), Finocchi (37° st Banchetti), Liuzzi, Badii (14° st Perri)
A disposizione: Benucci G.
Allenatore: Alessio Mulinacci

Rassina
Caddeo, Pietrini, Cafaggini, Ciabini (26° st Jardi), Landini (25° st Parisi), Versari P., Giorgioni, Bergamaschi (33° st Giannini), Bacanu, Caddeo, Andreini (35° st Dattile)
A disposizione: Versari E., Vagnoli
Allenatore: Cristiano Romualdi

Arbitro: Daniele Masiero della sezione Valdarno

Marcatori: 3° pt Bacanu, 11° pt Andreini, 15° pt Bacanu, 4° st Caddeo

Ammoniti: 12° pt Landini (R), 23° pt Finocchi (C), 26° st Bergamaschi (R), 38° st Jardi (R)

Note: la Castelnuovese fallisce 2 calci di rigore: con Liuzzi al 29° pt e con Finocchi al 19° st

Castelnuovese sconfitta al Luca Quercioli dal forte Rassina.
Partita che si mette subito male per i ragazzi di mister Mulinacci con 3 reti subite nei primi 15 minuti: due su azioni d’angolo, una su azione nata da un fallo laterale.
Ad inizio secondo tempo la quarta rete ospite nata da un contropiede.
Nonostante il pesante passivo, tolte le 4 situazioni descritte, la squadra amaranto non si è mossa male in campo arrivando in più di una occasione vicina alla segnatura, permettendosi addirittura “il lusso” di fallire due calci di rigore.

Sabato prossimo altro impegno severo per i giovani amaranto con la trasferta in casa della capolista Capolona Quarata.

Prima Categoria: 3ª giornata di andata

2/10/2022 – Giornata no per la Castelnuovese

AMBRA SETTIGNANESE 1-1
AUDACE GALLUZZO RASSINA 1-0
BIBBIENA CHIANTI NORD 0-0
CASTELNUOVESE CALCIO PESTELLO 1-2
CUBINO PERGINE 2-1
FIESOLE CALCIO CAPOLONA QUARATA 1-2
IDEAL CLUB INCISA G. GRASS. BELMONTE 3-1
SAN CLEMENTE VAGGIO PIANDISCO 0-3

Calcio Pestello
Dini, Pinti, Damato, Arnetoli, Setti, Daveri, Falcone (14° st Artini), Giannerini (29° st Antonielli), Shaini (18° st Cannoni), Autiero, Bonatti (17° st Bernini)
A disposizione: Dominici, Roghi, Urbani, Papini, Lazzerini
Allenatore: Claudio Neri oggi assente per squalifica

Castelnuovese
Colcelli, Massi (39° pt Fibbi), Rigacci (27° st Borrello), Peri, Marra, Piantini (36° st Baldi M.), Benucci E., Ferri (44° st Cacciapuoti), Zamboni, Liburdi (10° st Mulinacci A.), Cacchiarelli
A disposizione: Sorelli, Rullo
Allenatore: Giorgio Garozzo

Arbitro: Lorenzo Danesi della sezione di Pistoia

Marcatori: 33° pt Autiero, rig. (CP), 37° pt Arnetoli (CP), 25° st Peri, rig (C)

Espulsi: 26° pt Pinti (CP), 26° st Autiero (CP), 35° st Peri (C)

Ammoniti: 20° pt Pinti (CP), 26° pt Pinti (CP), 29° pt Rigacci (C), 33° pt Peri (C), 8° st Autiero (CP), 26° st Autiero (CP), 27° st Cannoni (CP), 35° st Peri (C), 45° st Damato (CP), 47° st Dini (CP)

Recupero: 5′ (primo tempo), 6′ (secondo tempo)

Angoli: 7-0 per la Castelnuovese

Ex: Autiero, Artini, Dini, Nuzzi (CP)

La Castelnuovese incappa nella classica giornata no e viene superata in casa dal Calcio Pestello, nel derby valdarnese della terza giornata di andata.

Si gioca di fronte ad un buon pubblico con una folta e rumorosa rappresentanza di sostenitori ospiti.
La Castelnuovese prova a fare la partita, il Pestello si chiude cercando di ripartire in contropiede.
La prima conclusione della gara è della Castelnuovese con Cacchiarelli che impegna Dini costretto ad alzare di pugno in angolo.
I giocatori di casa però non sono brillanti e la difesa montevarchina riesce a chiudere tutti i varchi senza particolari affanni.
Al 19° gli uomini di Garozzo si fanno sorprendere su un rilancio lungo di Dini, Falcone mette in mezzo da destra una palla molto invitante per Pinti, conclusione che viene ribattuta da Colcelli.
Al 26° lo stesso Pinti rimedia il secondo giallo e lascia i propri compagni in inferiorità numerica. Sembra la svolta della partita a favore dei padroni di casa che invece rimediano un 1-2 che ha dell’incredibile.
Al 32° per un intervento di Peri ai danni di un attaccante giallo-rosso, viene assegnato un calcio di rigore al Pestello. Dagli 11 metri l’ex Autiero realizza spiazzando Colcelli.
Passano solamente 4 minuti e arriva il raddoppio. Punizione dalla sinistra in area, la difesa amaranto si fa sorprendere, interviene Arnetoli che realizza da pochi passi.
La reazione amaranto non è di quelle sperate. Mister Garozzo prova a dare più forza all’attacco inserendo Fibbi e togliendo un difensore.
Al 39° una conclusione di Zamboni viene deviata in angolo.
Al 43° cross da sinistra, tocco di Fibbi, conclusione di Cacchiarelli, la palla esce di poco sul fondo.
Al 50° palla in area per Fibbi, azione fermata dal direttore di gara per un fallo su Dini.
Si va al riposo sul punteggio di 0-2.
La ripresa vede la Castelnuovese decisamente in avanti ma senza la necessaria lucidità mentre il Pestello si chiude con tutti gli effettivi.
Al 2° palla da destra per Peri che impatta male, conclusione che esce a lato.
Al 13° su azione d’angolo tiro centrale di Piantini parato da Dini.
Al 14° ancora un’azione amaranto sulla destra, tiro di Peri che non inquadra lo specchio.
Al 19° punizione di Rigacci, un difensore allontana di testa, conclusione di Zamboni di prima intenzione che esce sul fondo.
Al 24° per un atterramento di Zamboni in area viene concesso il calcio di rigore alla Castelnuovese. Peri realizza con freddezza la rete dell’1-2.
Al 26° arriva il secondo giallo per l’ex Autiero. Pestello in 9.
Castelnuovese che aumenta la propria spinta offensiva. Dentro tutti gli attaccanti a disposizione.
Al 30° insidiosissimo cross di Cacchiarelli, in due non riescono ad arrivare alla conclusione vincente.
Al 31° nuova palla in area, Ferri e Fibbi si ostacolano nel tentativo di colpire di testa e l’azione sfuma.
Al 35° secondo giallo per Peri. Castelnuovese in 10.
La partita si fa più confusa, gli ospiti con furbizia e cattiveria riescono a controllare la partita che scivola via senza altre grosse emozioni.
Dopo 6 minuti di recupero il fischio finale del signor Danesi della sezione di Pistoia.

Un brutto stop ed una brutta prestazione dopo 2 giornate in cui gli uomini di Giorgio Garozzo avevano ben impressionato.
Un bagno di umiltà può fare bene anche se non è piacevole perdere di fronte al proprio pubblico. Non resta che ripartire prontamente con serenità e voglia di lavorare decisi a tornare a fare punti fin dalla prossima trasferta in casa della Settignanese.

Juniores: 3ª giornata di andata

1/10/2022 – Netta sconfitta a Tegoleto

ARNO CG. LATERINA B TUSCAR 1-4
ATL. LEVANE LEONA M.M. SUBBIANO 1-1
CAPOLONA QUARATA SANSOVINO 3-1
CASENTINO ACADEMY ARNO CASG. LATERINA 5-1
LUCIGNANO BUCINE 2-2
PETRARCA CALCIO PIAN DI SCO 2-4
RASSINA FAELLESE 5-1
S.FIRMINA PIEVE AL TOPPO 5-0
TEGOLETO CASTELNUOVESE 4-0

Risultati forniti da Tuttocampo

Tegoleto
Sacconi, Fratini, Rossi, Lapisti, Menchetti, Cassioli, Polvanesi, Zoi, Minucci, Violetti, Perugini
A disposizione: Vacchiano, Fabiani, Galastri, Gradassi, Angioli, Casini, Mele, Baldi, Nseer
Allenatore: David Tavanti

Castelnuovese
Zenoni, Spatola (Mini A.), Baldi (Badii), Veneri, Crolla, Scielzo (Banchetti), Ghiani, Parravicini (Masi), Liuzzi, Finocchi (Fabiani)
A disposizione: Benucci, Perri
Allenatore: Alessio Mulinacci

Arbitro: Senio Niccolò Manganelli della sezione di Arezzo

Marcatori: 8° pt Minucci, 11° pt Perugini, 30° pt Polvanesi, 5° st Minucci

Espulso: Ghiani (C)

Ammonito per la Castelnuovese Mini L.

Netta sconfitta per i giovani amaranto a Tegoleto autori oggi di una brutta prestazione, senza mai entrare in partita, in un match ampiamente deciso dopo 30 minuti.
Due reti prese in contropiede, un’espulsione diretta, un’altra rete subita su azione d’angolo. La cronaca del primo tempo è tutta qui.
Ad inizio secondo tempo la quarta rete su azione nata da un calcio di punizione.
Nei minuti finali l’unica occasione degna di nota della Castelnuovese: azione personale di Scielzo, dribbling secco e conclusione che colpisce la traversa.

Una brutta parentesi, ma il campionato quest’anno è molto lungo, subito testa alla prossima gara: sabato prossimo contro il Rassina al Luca Quercioli; un’altra partita decisamente impegnativa per i ragazzi mister Mulinacci.

Juniores: 2ª giornata di andata

26/09/2022 – Amaranto superati dal Casentino Academy

ARNO CSG. LATERINA PETRARCA CALCIO 2-1
CASTELNUOVESE CASENTINO ACAD. 0-2
FAELLESE BUCINE 4-3
M.M. SUBBIANO LUCIGNANO 4-2
PIAN DI SCO ATL. LEVANE LEONA 1-3
PIEVE AL TOPPO CAPOLONA QUARATA 0-13
S.FIRMINA ARNO CG. LATER. B 4-0
SANSOVINO RASSINA Rinv.
TUSCAR TEGOLETO 2-6

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Zenoni, Spatola, Mini L., Ghiani (11° st Baldi L.), Veneri, Benci, Scielzo, Finocchi (40° st Perri), Parravicini (34° st Masi), Liuzzi (44° st Fabiani), Mini A. (14° st Badii)
A disposizione: Crolla, Banchetti
Allenatore: Alessio Mulinacci

Casentino Academy
Innocenti, Grini (39° st Lampronti), Ranucci (37° st Tartagli), Robu, Moracci, Sottili, Bondi, Biagiotti, Fabbroni (14° st Parise), Bandelloni (44° st Caleri), Sinacciolo (27° st Ceccantini)
A disposizione: Menchini, Andreini, Bertelli
Allenatore: Maurizio Bonini

Arbitro: Sebastian Antonio R. Basile della sezione Valdarno

Marcatori: 16° pt Sinacciolo, 30° st Robu

Espulsi: –

Ammoniti: 35° pt Veneri (C)

Recupero: 0′ (primo tempo), 4′ (secondo tempo)

Angoli: 6-3 per il Casentino Academy

Sconfitta onorevole dei giovani amaranto casa contro il Casentino Academy, compagine di assoluto valore per la categoria.
La cronaca della partita vede i ragazzi di mister Mulinacci partire fortissimo e collezionare una ghiotta occasione da rete dopo appena un minuto di gioco. Finocchi apre sulla destra per Mini A. che si presenta solo davanti al portiere: tiro che viene ribattuto in angolo dall’estremo difensore casentinese.
Al 3° Parravicini per Liuzzi, tiro che esce alto sopra la traversa.
Con il trascorrere dei minuti il Casentino Academy prende campo e inizia a macinare gioco.
Al 7° palla in area per Bandelloni, conclusione che viene parata da Zenoni.
Al 16° gli ospiti passano in vantaggio. Azione dell’incontenibile Bandelloni, palla in area per Sinacciolo, conclusione rasoterra che non lascia scampo a Zenoni.
Al 22° palla da sinistra per Fabbroni che, da ottima posizione, non riesce ad agganciare la palla e l’azione sfuma.
Al 30° ancora ospiti pericolosi con Bondi, ottima la chiusura di Zenoni che ribatte in uscita.
Al 32° la palla buona capita a Liuzzi al limite dell’area ma l’attaccante di casa ritarda un po’ troppo l’esecuzione e la difesa giallo-verde si salva in angolo.
Si va al riposo sul punteggio di 0-1.

Secondo tempo che vede ancora il Casentino Academy spingere sull’acceleratore ma la Castelnuovese non si disunisce e riesce a rimanere in partita quasi fino alla fine.
Al 4° cross da sinistra, colpo di testa di un attaccante ospite, Zenoni vola e salva la propria porta con l’aiuto della traversa.
Al 22° palla in area per Parise: ottimo controllo e tiro che esce di poco sul fondo.
Al 30° il raddoppio degli ospiti con Robu, su azione d’angolo.
Di fatto la partita finisce qui: il Casentino Academy continua il proprio cammino a punteggio pieno; per la Castelnuovese la soddisfazione di aver disputato una gara gagliarda e con grande concentrazione nonostante la sconfitta.

Sabato prossimo altro impegno severo per i ragazzi di mister Mulinacci in casa del Tegoleto.

Prima Categoria: 2ª giornata di andata

25/09/2022 – Un pareggio che sta stretto alla Castelnuovese

CALCIO PESTELLO BIBBIENA 1-5
CASTELNUOVESE AUDACE GALLUZZO 0-0
CHIANTI NORD FIESOLE CALCIO 1-0
G. GRASS. BELMONTE CAPOLONA QUARATA 1-2
PERGINE AMBRA 0-2
RASSINA IDEAL CLUB INCISA 2-2
SETTIGNANESE SAN CLEMENTE 1-1
VAGGIO PIANDISCO CUBINO 4-3

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Colcelli, Massi, Rigacci, Peri, Marra, Piantini, Benucci, Ferri, Zamboni (32° st Mulinacci A.), Liburdi, Cacchiarelli (12° st Lanzi)
A disposizione: Sorelli, Baldi M., Rullo, Cacciapuoti, Borrello, Mulinacci M.
Allenatore: Giorgio Garozzo

Audace Galluzzo Oltrarno
Fattori, Chini (36° pt Segoni Samuele), Cianciulli, Tinagli (26° st Bargioni), Ammannati, Segoni Simone, Burgassi, Fusi, Tumminaro (38° st Leporatti), Toccafondi (50° st Romeni), Ponziani
A disposizione: Camilloni, Checcucci, Neri, Forconi, Giorgi
Allenatore: Daniele Latini

Arbitro: Luca Cicero della sezione di Siena

Marcatori: –

Espulsi: –

Ammoniti: 9° pt Cianciulli (AGO), 11° pt Benucci (C), 9° st Peri (C), 21° st Tinagli (AGO), 45° st Toccafondi (AGO)

Recupero: 4′ (primo tempo), 6′ (secondo tempo)

Angoli: 7-2 per la Castelnuovese

Pareggio stretto per la Castelnuovese fermata in casa sullo 0-0 dall’Audace Galluzzo, compagine che promette di fare molto bene in questo campionato.
Si gioca in una giornata umida, tanta la pioggia caduta in nottata. Il terreno del Luca Quercioli è però in ottime condizioni e si riesce a giocare bene la palla a terra. Ne trae beneficio lo spettacolo con il pubblico che apprezza le giocate delle due squadre.
Dopo 30 secondi la prima conclusione della gara. Benucci recupera palla e appoggia per Zamboni che calcia da fuori area, il tiro esce a lato.
Al 5° si fanno vivi gli ospiti con una punizione molto insidiosa calciata lunga in area, nessuno riesce a deviare, l’azione sfuma sul fondo.
Al 16° Cacchiarelli scalda le mani a Fattori con un calcio di punizione che costringe l’estremo difensore giallo-blu a deviare in angolo con un intervento di pugno.
Dalla bandierina grossa occasione per gli amaranto di casa: colpo di testa di Piantini, miracolo di Fattori che si salva in angolo con l’aiuto della traversa. Ancora dalla bandierina un pericolo per i fiorentini: mischia in area, la difesa allontana come può, gran tiro di Rigacci che termina di poco sul fondo.
Al 26° è ancora Rigacci che ci prova riprendendo una ribattuta della difesa ospite in seguito ad un calcio di punizione; il tiro viene parato da Fattori.
Al 27° Zamboni conquista caparbiamente un pallone sradicandolo dai piedi di un difensore giallo-blu sulla linea di fondo; il giovane amaranto si presenta davanti a Fattori e calcia con decisione: tiro molto pericoloso che però non inquadra la porta.
L’Audace Galluzzo appena può cerca di fare male e al 39° Tumminaro prova la deviazione in area in acrobazia con una rovesciata che finisce sul fondo.
Al 47° bell’apertura di Zamboni per Benucci, la difesa ospite riesce a chiudere con un po’ di affanno.
Si va al riposo sul punteggio di 0-0. Un primo tempo assai ben giocato dagli uomini di Giorgio Garozzo. Ospiti spesso costretti a spezzettare il gioco con ogni mezzo nel tentativo di interrompere il ritmo dei giocatori di casa.

Secondo tempo condizionato dalla pioggia che si fa via via sempre più intensa.
E’ sempre la Castelnuovese a condurre la partita ma trova qualche difficoltà in più ad affondare.
Al 6° angolo dalla destra per gli ospiti, si accende una mischia risolta da un intervento di Colcelli in presa sicura.
Al 26° conclusione rasoterra di Toccafondi, la palla scivola veloce sull’erba bagnata per poi terminare sul fondo con Colcelli che dà però l’impressione di essere sulla traiettoria.
Al 27° fiammata amaranto in avanti. Rigacci per Lanzi che semina il panico nella retroguardia fiorentina, entra in area ma sbaglia il passaggio finale e l’occasione sfuma.
Al 34° ripartenza degli ospiti che si presentano in 2 contro 1 in area, Piantini però è attentissimo e chiude egregiamente.
Finale di gara con la Castelnuovese che spinge alla ricerca della vittoria.
Al 47° punizione di Liburdi, Fattori dimostra ancora una volta le proprie qualità e alza di pugno sopra la traversa. Dal seguente angolo nuovo pericolo per gli ospiti: mischia furibonda con una lunga serie di tentativi di conclusione da parte dei giocatori di casa sempre murati però dai difensori ospiti.
Dopo 6 minuti di recupero arriva il fischio finale del signor Cicero della sezione di Siena che sancisce il risultato di parità.

Un risultato che poteva essere più soddisfacente per gli amaranto autori di una grande partita come sottolineato dagli applausi dei tifosi del Luca Quercioli.
Domenica prossima altro match interno: derby contro la matricola Calcio Pestello, squadra che annovera alcuni ex amaranto tra le proprie fila.