Prossimo incontro: 12ª giornata di andata

Prossimo incontro Juniores: 12ª giornata di andata

Previsioni Meteo Comune di Cavriglia

TAGS Articoli

Archivi

Prima Categoria: 7ª giornata di andata

30/10/2022 – Continua il mal di derby della Castelnuovese

AUDACE GALLUZZO CAPOLONA QUARATA 2-1
BIBBIENA AMBRA 3-0
CALCIO PESTELLO CHIANTI NORD 1-1
CASTELNUOVESE PERGINE 1-3
CUBINO FIESOLE CALCIO 0-1
IDEAL CLUB INCISA SETTIGNANESE 0-2
SAN CLEMENTE G. GRASS. BELMONTE 0-2
VAGGIO PIANDISCO RASSINA 1-1

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Sorelli (37° st Colcelli), Massi (41° st Borrello), Rigacci, Peri, Marra, Piantini (44° st Finocchi), Lanzi, Ferri, Fibbi (1°st Baldi M.), Benucci E., Mulinacci A. (1° st Cacchiarelli)
A disposizione: Cacciapuoti, Mulinacci M.
Allenatore: Giorgio Garozzo

Pergine
Mugelli R., Ercolani, Giangeri (46° st Ferrucci), Bega D. (27° st Desiderio), Travaglini, Mugnai, Gardeschi, Crestini, Bighellini (45° st Forciniti), Ormeni, Parivit (48° st Sacrestano)
A disposizione: Campagnano, Bega R., Gori, Mugelli G., Toniaccini
Allenatore: Nicola Occhiolini

Arbitro: Riccardo Paolini della sezione di Arezzo

Marcatori: 19° pt Parivir (P). 19° st Ferri (C), 34° st rig. Ormeni (P), 42° st Parivir (P)

Espulsi: –

Ammoniti: 13° pt Crestini (P), 23° pt Piantini (C), 39° pt Ercolani (P), 1° st Travaglini (P), 15° st Parivir (P), 24° st Peri (C), 28° st Cacchiarelli (C)

Angoli: 4-3 per il Pergine

Recupero: 0′ (primo tempo), 5′ (secondo tempo)

Ex: Piantini (C), Bega R., Bighellini, Desiderio, Mugnai, Parivir (P)

Continua il mal di derby per la Castelnuovese che perde in casa contro il Pergine dei tanti ex.

Si gioca in una giornata calda, terreno in ottime condizioni.
La prima emozione della partita arriva al 4° minuto. Ferri viene strattonato in area ospite, di diverso avviso è il direttore di gara che fa cenno di continuare.
Le due squadre riescono ad annullarsi a vicenda, non arrivano conclusioni degne di note.
Al 18° minuto il Pergine approfitta di un errore della difesa amaranto e va vicinissima alla segnatura. Bighellini serve Ormeni in area, diagonale che va a colpire il palo, poi la palla finisce tra le braccia di Sorelli.
Passa solamente 1 minuto e la squadra di casa si fa trovare nuovamente impreparata. Viene servito Parivir al limite dell’area, l’attaccante bianco-verde si accentra e lascia partire un tiro che non lascia scampo all’incolpevole Sorelli.
La reazione della Castelnuovese è blanda.
Al 24° Massi anticipa un avversario e si spinge molto in avanti fino a provare una conclusione di sinistro che si perde a lato.
Al 32° difesa amaranto nuovamente disattenta, palla centrale per Bighellini che si presenta solo davanti a Sorelli bravo a chiudere lo specchio e a salvare la propria porta.
Si va al riposo sul punteggio di 0-1.
La ripresa vede una Castelnuovese disposta diversamente in campo da mister Garozzo che ridisegna la difesa e l’attacco con un paio di cambi.
Al 2° minuto arriva subito una palla-gol per i padroni di casa. Punizione di Cacchiarelli, batti e ribatti in area, bella girata di Piantini al volo che esce di poco sul fondo.
Al 10° azione del Pergine. Gardeschi mette al centro per Ormeni, tiro dal limite che esce sul fondo.
Al 18° conclusione di Ferri da lontano, palla che esce sul fondo.
Al 19° grande azione di Lanzi sulla sinistra, cross in area, deviazione di testa di Ferri, Mugelli R. vola ad allontanare ma la palla ha superato la linea e il direttore di gara assegna il gol alla Castelnuovese.
Al 23° angolo di Parivir dalla destra, conclusione di Gardeschi che esce alta sopra la traversa.
Al 27° altro angolo per gli ospiti, questa volta dalla sinistra, colpo di testa di Travaglini, palla sul fondo.
Al 33° la svolta decisiva della gara. Bighellini cade in area, il direttore di gara indica il dischetto del rigore.
Dagli undici metri Ormeni insacca spiazzando Sorelli.
La Castelnuovese prova il tutto per tutto alla ricerca del pareggio. Al 36° si accende una mischia in area bianco-verde, la difesa alla fine riesce ad allontanare.
Al 42° il Pergine chiude la partita. Parivir va via in velocità sulla sinistra, si presenta solo davanti al neo-entrato Colcelli e insacca di precisione.
Gli amaranto ci provano fino alla fine. Al 45° insidioso tiro cross di Rigacci, Mugelli R. vola e smanaccia la palla.
Non ci sono altre emozioni. Dopo 5 minuti di recupero il fischio finale del signor Paolini della sezione di Arezzo.

Un altro brutto stop in un derby, dopo quelli persi con Pestello e Vaggio Piandiscò, sembra quasi una maledizione.

Adesso una settimana per preparare l’insidiosa trasferta in casa del Chianti Nord, squadra dalla difesa granitica con solamente 2 reti subite in 7 gare, nessuna tra le mura amiche.

Comments are closed.