Prossimo incontro – 5ª giornata di ritorno

Prossima partita Juniores – 3ª giornata di ritorno

A cena con lo stufato – 30/01/2020

Pizzeria Amaranto

Previsioni Meteo Comune di Cavriglia

TAGS Articoli

Eccellenze d’Italia: Risultati e classifiche di tutti i 28 gironi su Televideo RAI

Archivi

Juniores: 14ª giornata di andata

21/12/2019 – Vittoria sofferta contro l’Alberoro

ARNO CG. LATERINA S.FIRMINA 1-5
CAPOLONA QUARATA ATL. LEVANE LEONA 2-5
CASTELNUOVESE ALBERORO 3-1
CASTIGLIONESE TUSCAR 3-2
M.M. SUBBIANO BUCINESE 4-1
RASSINA PIEVE AL TOPPO 3-3
SOCI CASENTINO FALTERONA A.C. 2-2
TERRAN. TRAIANA TEGOLETO 1-2

Risultati forniti da Tuttocampo

Castelnuovese
Cuccoli, Crolla (11° st Morelli), Minghi, Masi, Fabbri, Zaccagnini (20° st Cortesi), Boci (44° st Cirillo), Tinivella (46° st Brachetti), Ciccarelli (27° st Alfieri), Vasai, Gadducci
A disposizione: Spinosa, Benci, Braschi, Benucci
Allenatore: Francesco Di Caterino

Alberoro
Corvino, Ciorcilia (44° st Galoppi), Plesca, Tavanti S. (36° st Liberato), Vesevo F. (41° st  Roghi), Tonioni, Vesevo G., Raspanti (7° st Ercoli), Salvini, Mansaray, Frequentini (48° st Simonetti)
A disposizione: Barbagli, Fabi
Allenatore: Matteo Faralli

Arbitro: Manuel Baiada della sezione Valdarno

Marcatori: 3° st Boci (C), 34° st Frequentini (A), 42° st Boci, rig. (C), 45° st Tinivella (C)

Espulsi: 43° st Corvino (A), 47° st Vesevo F. (A)

Ammoniti: 8° pt Salvini (A), 38° pt Zaccagnini (C), 1° st Tonioni (A), 9° st Tinivella (C), 16° st Vesevo G. (A), 25° st Morelli (C), 32° st Alfieri (C), 35° st Cuccoli (C), 44° st Ercoli (A)

Angoli: 5-1 per l’Alberoro

Recupero: 1′ (primo tempo), 5′ (secondo tempo)

Sul campo di Vacchereccia la Castelnuovese supera con difficoltà un coriaceo Alberoro, squadra che oggi ha dimostrato di valere di più degli 0 punti in classifica.
Giornata ventosa, campo di dimensioni ridotte, ma con un fondo di gara in più che buone condizioni nonostante la grande quantità di pioggia caduta nelle ore precedenti la partita.
La prima emozione della gara arriva al 7° minuto. Rinvio di Cuccoli, buon controllo di Boci che libera centralmente Gadducci, conclusione sull’uscita di Corvino che termina sul fondo.
Al 17° la risposta degli ospiti. Frequentini recupera palla a centrocampo, passaggio a Salvini che esplode un gran tiro che Cuccoli vola a deviare in angolo.
Al 23° rimessa laterale della Castelnuovese, palla in mezzo all’area dove Ciccarelli è bravo a trovare lo spazio per il tiro ma la conclusione esce sul fondo.
La partita è piuttosto equilibrata. Al 30° punizione lunga di Tonioni, Salvini arriva in anticipo su Cuccoli, la mira non è precisa e il tiro termina a lato.
Al 31° proteste amaranto per un tocco con un braccio in area di Ciorcilia, il direttore di gara fa cenno di proseguire.
Al 33° bell’azione di Mansaray sulla sinistra, scambio con Raspanti e gran tiro che esce di pochissimo alla sinistra di Cuccoli.
Al 38° altra conclusione al volo di Frequentini che esce alta sopra la traversa.
Al 41° Tinivella va via sulla sinistra e viene steso mentre entra in area. Il direttore di gara assegna una punizione dal limite tra le veementi proteste dei locali.
Il primo tempo si chiude con un tiro di Boci che esce di poco alto sopra la traversa.
Inizia il secondo tempo con la Castelnuovese decisa a sbloccare il risultato e dopo 3 minuti arriva la prima rete. Azione molto bella con una serie di scambi Boci-Tinivella-Minghi, palla al centro di Tinivella per Boci che insacca al volo di sinistro.
Un minuto dopo altra azione amaranto sulla sinistra e conclusione di Vasai che Corvino para a terra.
La Castelnuovese mantiene adesso il predominio del gioco ma non riesce a trovare la rete del 2-0.
Al 29° doppia conclusione Vasai – Boci, Corvino è attento e riesce a ribattere entrambe le conclusioni.
La squadra rossoblu ospite non ci sta a perdere e al 34° arriva la rete dell’1-1. Salvini conquista una punizione dal limite che Frequentino realizza con un tiro fortissimo a fil di palo.
Passano pochi secondi e l’Alberoro ha l’occasione per passare in vantaggio. Veloce ripartenza, Salvini va a terra in area dopo un contatto con Cuccoli, è calcio di rigore. Dagli undici metri Plasca si fa ribattere il tiro da Cuccoli, sulla ribattuta lo stesso Plesca insacca ma il direttore di gara fischia un attimo prima che la palla entri in porta e la rete viene annullata tra le proteste dei giocatori rossoblu.
Le emozioni e le polemiche adesso fioccano. Al 36° va a terra Alfieri in area dopo un contatto con Corvino, inutili le proteste dei padroni di casa.
Al 41° minuto fallo laterale di Minghi, Tinivella prolunga di testa per Vasai che cade in area dopo un contatto con Ciorcilia. Stavolta è calcio di rigore per la Castelnuovese che Boci trasforma portando in vantaggio i padroni di casa.
L’Alberoro rimane in 10 per l’espulsione del portiere Corvino e la Castelnuovese ne approfitta per segnare la terza rete. Al 45° minuto punizione lunga di Fabbri, Tinivella interviene in anticipo sul neo-entrato Galoppi e insacca.
La partita adesso non ha più storia e la Castelnuovese va vicinissima alla quarta segnatura nei minuti di recupero: Minghi entra in area e viene atterrato da Vesevo F. Dagli undici metri Fabbri si fa ipnotizzare da Galoppi che ribatte il tiro ed evita alla propria squadra un passivo sicuramente troppo severo.

Adesso la pausa natalizia. Il campionato riprenderà sabato 4 gennaio con la trasferta di Tegoleto per l’ultima giornata di andata.

Comments are closed.